Università telematica internazionale UNINETTUNO

EETP - European Educational Teleports

 

Programma Comunitario

TELEMATICS applications programme

Primo contraente

TRAINET S.P.A

Obiettivi


Il progetto Teleports ha l'obiettivo di trovare in Europa un terreno comune per i programmi di insegnamento a distanza attraverso la creazione e la convalida di un Network europeo di Educational Teleports.
Il progetto sarà caratterizzato da popolazioni ampie ed omogenee di cinque differenti paesi, da un campo d'azione completo di servizi e contesti comuni (o compatibili), da metodologie comuni per il disegno di operazione.
Il progetto è stato organizzato in sei aree principali:

  • Area A: dedicata alle attività manageriali;
  • Area B: dedicata ai bisogni degli utenti (bisogni di formazione, accesso alla tecnologia ecc.) con particolare attenzione ai contenuti interculturali;
  • Area C: dedicata alle specifiche funzionali: la definizione di servizi non tecnici e le strutture gestionali, corsi di contenuto e metodologia, servizi tecnici;
  • Area D dedicata all' implementazione. I fornitori dei corsi hanno collaboratore per adattare materiali di apprendimento preesistenti ai bisogni di un audience europea e di un mix più ricco di media, strutture manageriali appropriate; sono stati aumentati i sistemi di formazione professionale e i servizi tecnici;
  • Area E: i corsi e i servizi sviluppati nelle fasi precedenti sono stati testati e convalidati in due stages;
  • Area F: i risultati della sperimentazione sono stati valutati con particolare attenzione allo sviluppo commerciale

I fornitori di servizi e gli utenti sono stati coinvolti in un lavoro comune per:

  • Analizzare le necessità degli utenti;
  • Definire i sistemi funzionali;
  • Creare contenuti dei corsi;
  • Distribuirli e valutare i risultati economici e dell'apprendimento.

I corsi saranno convalidati a livello nazionale e transnazionale in base alle tecnologie innovative, pubblica amministrazione.
Teleports userà un appropriato mix di media e tecnologie per diffondere i loro servizi agli utenti finali. Questo includerà i satelliti digitali, la televisone per trasmissioni di dati, il WWW, la conferenza elettronica e la posta elettronica, banche dati con materiale didattico. Tutti i Teleports saranno collegati via Internet e via ISDN (video conferenza).

Ruolo del NETTUNO


Il NETTUNO ha partecipato al progetto come fornitore di corsi.
I materiali del corso, realizzati dal NETTUNO, SONO STATI per l'adattamento ai fini del progetto (Work Package 4). Inoltre, grazie all'esperienza maturata nel campo, il Consorzio HA OFFERTO il suo contributo per la definizione della metodologia dell'insegnamento (Work Package 4) e all'adattamento di un corso (Work Package 5). Il Consorzio è STATO attivamente coinvolto nella fase di sperimentazione (Work Package 6)
 

 

Durata


1 novembre 1995 - 31 gennaio 1998

 

Partners


TRAINET S.P.A.
ASSEFOR
SINFORM - Sinergie per la Formazione
RAI - Research Centre
NETTUNO - Network per l'Università Ovunque
Telecom Italia
Union Camere
University College Dublin - AudioVisual Centre
RTE Radio Telefis Eireann
TDC Tecnologia das Comunicações, Lda.
Universidade Aberta
AIP/COPRAI - Associação Industrial Portuguesa
IFB - Instituto de Formaòao Bancària
ANCIFAP - Spagna HPY - Finlandia
YLE - Finlandia
MAO - Finlandia
HAOKK - Finlandia
Fomento Nacional del Trabajo

 

Sede centrale

Corso Vittorio Emanuele II, 39
00186 Roma - ITALIA
C.F.: 97394340588
P.IVA: 13937651001

Posta certificata

info@pec.uninettunouniversity.net

Segreteria Studenti

Numero verde: 800 333 647
tel: +39 06 692076.70 (1)
e-mail: info@uninettunouniversity.net

Videoconferenza

Biblioteca 1^ piano: 90.147.90.157
Sala Riunioni 5^ piano: 90.147.90.158

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Lasciaci i tuoi dati


Richiedi informazioni