Università telematica internazionale UNINETTUNO

HAMLET - Hypermedia Academic Multicultural Learning Technology

 

Programma Comunitario

Bando ESA – Artes 3 Multimedia

 

Primo contraente

Nettuno - Network per l’Università Ovunque

Obiettivi

Il progetto Hamlet - Hypermedia Academic Multicultural Learning Technology prevede lo sviluppo e la realizzazione di ambienti di apprendimento aperti e flessibili caratterizzati da una didattica a distanza sia di tipo sincronico che di tipo diacronico quali il Portale Orientativo, la Videoteca, la Biblioteca Virtuale, il laboratorio Virtuale e il Cyberspazio didattico.
Il progetto prevede in particolare l’implementazione di un sistema intelligente in grado di accogliere lo studente e orientarlo nell’offerta didattica (il portale Orientativo). Il portale orientativo da una prima analisi dei livelli di partenza, consente allo studente di valutare le proprie competenze di base indirizzandolo sul percorso che meglio si adatta alle proprie esigenze.
Nella Videoteca lo studente, indirizzato dal Portale Orientativo, può fruire in modo personalizzato dei videocorsi digitalizzati grazie alla modularità dei contenuti, l’indicizzazione degli argomenti e i bookmarks di collegamento con gli altri ambienti di apprendimento.
Nella Biblioteca Virtuale lo studente grazie ad un sistema di interrogazione intelligente può consultare, scaricare e navigare testi collegati all'argomento trattato; nel Laboratorio Virtuale lo studente può mettere in pratica le conoscenze acquisite secondo una modalità di "learning by doing", il Cyberspazio Didattico, lo studente accolto da un docente-tutor, ha a disposizione strumenti di interazione quali la videoconferenza con il docenteÞtutor telematico, la videochat, chat, forum di discussione, e-mail, links, al fine di attivare un apprendimento collaborativo e cooperativo.
L’interfaccia cognitiva, elemento centrale nella progettazione HAMLET, consente percorsi di utilizzo personalizzati e faciliterà la navigazione ricalcando intelligentemente struttura, processi e priorità dei contenuti didattici.
Il corso oggetto della sperimentazione ha l’obiettivo di formare nuove figure professionali legate al mondo della net-economy in particolare esperti di tecnologia Web, "Web designer", il corso si propone di fornire gli strumenti e le tecniche di design della comunicazione e di verifica dell’usabilità applicabili alla progettazione di interfacce cognitive su internet, nonché di fornire le conoscenze di base di tipo informatico per lo sviluppo l’implementazione e la manutenzione di siti internet.
Allo scopo di offrire effettivamente servizi di apprendimento, HAMLET utilizza la piattaforma satellitare multimediale interattiva Skyplex NET che permette un accesso incondizionato alle risorse del satellite con il vantaggio di spendere poco e usufruire di un servizio interattivo in tempo reale.
Al termine del progetto, la piattaforma didattica HAMLET sarà pienamente collaudata attraverso un esteso programma di esperimenti didattici sull’apprendimento individuale e collaborativo con il coinvolgimento delle Università di Napoli, Roma, Firenze, Bologna, Parma e Torino.

Ruolo del NETTUNO

Il progetto iniziato a settembre 2000 e attualmente in corso, è stato strutturato in tre macro fasi:
Fase 1 o Fase di progettazione esecutiva:
la prima fase del progetto (che si è conclusa lo scorso 31 gennaio 2001) ha previsto la realizzazione dei documenti esecutivi di Analisi e progettazione dell’architettura tecnica di sistema e di progettazione del modello psico-pedagogico di riferimento, dei contenuti didattici, e dell’interfaccia grafica; Tali documenti progettuali, approvati nel corso della BDR da ESA, hanno costituito la base di lavoro per l’implementazione della successiva Fase 2.

Prodotti realizzati nella fase 1:

  • "Strategic Plan Report" (con il contributo del Prof. Sacco);
  • "General Service Platform Requirements Report" (con il contributo di ITS, del Prof. De Menna e del centro ricerche Semeion);
  • "Pilot System Architecture Report" (con il contributo di ALENIA);
  • "Pilot Utilisation Plan" (con il contributo di ITS);
  • "Psycho-Pedagogical Model Description" (Prof. M.A. Garito);
  • "Guidelines on Psycho-Pedagogical Model Interface" (Prof. M. A. Garito);
  • "Educational Contents and Multimedia Course" (Prof. Mezzalama)
  • "Hyperspace Pre-analysis Report" (con il contributo di ITS);

Fase 2 (Fase di realizzazione):

La fase di implementazione del progetto (ancora in corso) ha visto la realizzazione esecutiva delle attività di sviluppo della piattaforma didattica HAMLET, dei contenuti multimediali e dell’interfaccia grafica; nonchè lo sviluppo e l’implementazione dell’architettura tecnica Skyplex_net e dell’integrazione degli ambienti multimediali nella piattaforma tecnologica.
In particolare nel corso della seconda fase si sono implementate le seguenti attività:

Installazione Antenna e apparati indoor e outdoor della stazione di trasmissione Skyplex_net

Realizzazione degli ambienti di apprendimento

Prodotti realizzati nella fase 2:

definizione dei requisiti tecnici di sistema
  • List Of Interactive Services
  • Video Server Comparison
definizione dei requisiti infrastrutturali .
  • Valutazione tecnico-economica dell'implementazione di una integrazione tra Service Scheduler e NOC per la richiesta di capacità satellitare
  • Skyplex_net up link earth station - technical data
  • Nota tecnica stazione di trasmissione skyplex
  • Requisiti infrastrutturali per l'installazione della stazione di Trasmissione Centro Servizi Skyplex_net
  • Hamlet hw & sw platform architecture
  • Materiali per la stazione di up-link SkyplexNet
  • autorizzazione e procedure burocratiche per l'installazione dell'Uplink Skyplex_net presso il Consorzio NETTUNO;
definizione dell’interfaccia grafica della piattaforma didattica
  • Layout grafico
  • Graphic Interface_Layout;

definizione dell’architettura software del Portale Orientativo e della Biblioteca Virtuale
  • Competenze schema di funzionamento
  • Il Portale Orientativo basato su un Sistema per l'Orientamento Didattico Intelligente
  • Architettura Software dei sistemi a Reti Neurali per Portale Orientativo e Biblioteca Virtuale
  • Scheda tipo per un Sistema di Biblioteca Intelligente
  • Osservazioni sulle competenze specifiche
  • Metadazione delle competenze per ciascuna delle unita' didattiche

definizione dei contenuti didattici, delle competenze specifiche, della bibliografia

  • Web design Books and Research Centres
  • Prima selezione moduli NETTUNO
  • Web design checklist (+ integrazione Riferimenti Bibliografici)
  • Contenuti didattici
  • Programmi dei corsi di web design (Ricerca comparativa)
  • Curriculum del web desing
  • 36 ore video prodotte e relativo materiale grafico
  • Individuazione dei diversi learning objects per ciascuna videolezione
  • Metadazione dei learning objects

 

 

Fase 3 (Fase di sperimentazione):

La validazione ed integrazione della piattaforma didattica Internet via satellite e del modello di network (Centro Servizi e Siti riceventi); avvio delle fasi operative sperimentali e validazione del sistema con il coinvolgimento delle università è prevista subito dopo la fase di testing definiivo del funzionamento del sistema che dovrà essere approvata da ESA in sede di MTR

 

Durata

15 settembre 2000, il progetto e' ancora in corso.

 

 

Partners


Alenia Spazio S.p.A

ITS S.p.A.
 

 

 

Sede centrale

Corso Vittorio Emanuele II, 39
00186 Roma - ITALIA
C.F.: 97394340588
P.IVA: 13937651001

Posta certificata

info@pec.uninettunouniversity.net

Segreteria Studenti

Numero verde: 800 333 647
tel: +39 06 692076.70 (1)
e-mail: info@uninettunouniversity.net

Videoconferenza

Biblioteca 1^ piano: 90.147.90.157
Sala Riunioni 5^ piano: 90.147.90.158

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Lasciaci i tuoi dati


Richiedi informazioni