Università telematica internazionale UNINETTUNO

NetCu - Networked Curricula

Programma globale: Lifelong Learning Programme 2007 - 2013
Programma specifico: Erasmus – Multilateral projects – Erasmus Virtual Campuses
Call: DG EAC/41/09
Project Number: 510771-LLP-1-2010-1-NL-ERASMUS-EVC
Durata: 24 mesi (01/10/2010 - 30/09/2012)
Project Manager: Prof. Maria Amata Garito
WebSite: http://www.eadtu.eu/netcu.html


Sintesi

Il progetto prevede lo sviluppo di una serie di attività, approcci e strumenti integrati per la realizzazione di curricula comuni internazionali nell’ambito dell’educazione a distanza e mista. Un aspetto importante del progetto si riferisce alla stretta collaborazione richiesta ai partner con l’obiettivo di arrivare ad una reciproca fiducia, aspetto fondamentale per la condivisione di buone pratiche, modelli e strutture di apprendimento. Tali aspetti aiuteranno a: a) accrescere la qualità dei curriula e della struttura generale delle istituzioni di Educazione Superiore Europee fornendo maggiori e diversificate opportunità di studio, b) rafforzare le posizioni nazionali ed Europee delle offerte curriculari e c) creare una identità Europea di programmi di studio nell’ambito dell’educazione a distanza e mista. A livello strutturale il progetto attiverà un processo di modernizzazione delle università e contribuirà al miglioramento dei curricula, fornendo una qualità superiore e sempre più innovativa in termini di possibilità e strumenti di apprendimento per gli studenti. Le università partner inoltre verranno fornite di tutti gli strumenti richiesti per rispondere alle esigenze sempre più sfidanti di apprendimento di competenze necessarie nella moderna società della conoscenza, della creatività e della globlaizzazione. I metodi che verranno implementati forniranno agli studenti (tradizionali e non), non solo le conoscenze accademiche disponibili oggigiorno, ma soprattutto, grazie anche a delle esperienze internazionali, svilupperanno quelle competenze trasversali fondamentali per il successo nel moderno competitivo mercato del lavoro.

Descrizione

La Conferenza di Praga sull’ Alta Formazione del 2001 ha posto tra gli obiettivi “la crescita della cooperazione tra le Istituzioni di Educazione Superiore nella formulazione di moduli, corsi e curricula”. A partire dalla definizione di questa priorità, si è assistito ad un crescente aumento delle collaborazioni transnazionali. Questo processo ha coinvolto anche le Istituzioni di Educazione a distanza e mista; tuttavia appare ancora carente un’analisi complessiva dei modelli e delle linee guida utilizzati.
Attraverso il progetto NetCU, il consorzio dei partner intende colmare tale vuoto, integrando una serie di attività ed approcci: a) raccolta ed analisi dei curricula comuni già esistenti; b) a partire da questa analisi, verranno prodotti dei modelli e c) delle linee guida per creare ed implementare diverse forme di curicula comuni nell’ambito della formazione a distanza ed in modalità mista. Inoltre d) verranno sperimentate e valutate attività integrate da applicazioni ICT innovative, es. social software e OER.
I risultati del progetto faciliteranno gli Istituti di Educazione Superiore nella definizione di curricula comuni e promuovendo cooperazioni transnazionali nell’educazione a distanza e mista. NetCU favorirà i processi di internazionalizzazione delle università e svilupperà dei campus virtuali. Le università riceveranno supporto pratico e strategico per migliorare la qualità dei propri curricula rafforzando le proprie relazioni internazionali.
Gli studenti avranno accesso a maggiori e migliori opportunità di apprendimento, rafforzando le proprie abililià IC, oltre ad avere maggiori possibilità di esperienze  in ambito internazionale. A livello Europeo si otterrà una maggiore trasparenza e convergenza, promuovendo una identità Europea dei programmi di studio nella formazione a distanza e mista.

Obiettivi

L’obiettivo generale di NetCU è sviluppare modelli, linee-guida e strategie per la realizzazione di curricula transnazionali comuni che trattino il più ampio range di contenuti ed attività di apprendimento possibile e che integrino le migliori pratiche in termini di sfruttamento di ICT innovative in contesti internazionali; curricula che soddisfino i fabbisogni della popolazione studentesca di oggi, inclusa la popolazione di adulti e che rappresenti una identità Europea nell’Educazione Superiore del 21° secolo.

Tale obiettivo principale verrà perseguito attraverso una serie di obiettivi operativi:
In primo luogo verrà realizzata una mappatura esaustiva dei curricula comuni già esistenti. Saranno analizzate una serie di aree chiave, es. il modello educativo, le modalità di condivisione dei contenuti, il ruolo della mobilità, gli aspetti di valutazione, riconoscimento e controllo della qualità, le lingue di erogazione, il ruolo delle ICT, i fattori di gestione e commercializzazione. Saranno date risposte alle seguenti domande: quali vantaggi hanno i curricula per i partner e quali ostacoli si presentano? Come vengono affrontati tali ostacoli dagli studenti? Come sono definiti i contesti nazionali, legali ed istituzionali? Informazioni rispetto a queste ed altre questioni saranno fornite in modo da produrre dei modelli sistematici di curricula comuni nell’ambito dell’educazione a distanza. Attraverso tali modelli specifici i casi studio saranno genereranno degli aspetti condivisi che saranno tradotti e definiti in linee-guida per lo sviluppo e l’implementazione di curricula comuni transnazionali. Per rafforzare l’importante dimensione tecnologica dei curricula comuni verranno condivise, analizzate e sperimentate soluzioni ICT innovative nell’ambito dei casi studio.
I risultati del progetto stimoleranno e faciliteranno il set-up dei nuovi curricula comuni e miglioreranno quelli già estistenti.

Risultati


  • Handbook Manuale per i professionisti che vogliono realizzare un network per curricula comuni internazionali, nell’ambito dell’educazione a distanza.
  •  
  • Showcases  Riepilogo dei poli tecnologici coinvolti e mappa dei centri di produzione.
  •  
  • Tools Strumenti per Presentazione, Pubblicazione, Ricerca, Condivisione e Sistemi Integrati.

 


Ruolo UNINETTUNO

UTIU è leader del sub-WP2a – Descrizione ed analisi dei curricula comuni all’interno del consorzio (WP2a).
Al riguardo verrà analizzato il caso studio della rete “MedNet U” – Il Progetto Università Euro-Mediterranea a Cielo Aperto” – in collaborazione con 32 partner di 11 Paesi dell’area Mediterranea.
UTIU contribuirà anche allo sviluppo del WP3 per l’analisi dei modelli e la produzione delle linee guida, del WP4 per la valutazione degli strumenti ICT innovativi, così come del WP5 (disseminazione) e del WP6 (valorizzazione dei risultati).
Il progetto si avvarrà delle competenze di UTIU sull’utilizzo di strumenti ICT innovativi, delle applicazioni video nell’ Educazione a distanza, nella progettazione di attività collaborative in modalità multilingue. UTIU infine sarà un membro del osservatorio NetCU.
 
 

Sede centrale

Corso Vittorio Emanuele II, 39
00186 Roma - ITALIA
C.F.: 97394340588
P.IVA: 13937651001

Posta certificata

info@pec.uninettunouniversity.net

Segreteria Studenti

Numero verde: 800 333 647
tel: +39 06 692076.70 (1)
e-mail: info@uninettunouniversity.net

Videoconferenza

Biblioteca 1^ piano: 90.147.90.157
Sala Riunioni 5^ piano: 90.147.90.158

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Lasciaci i tuoi dati


Richiedi informazioni