Università telematica internazionale UNINETTUNO

E-MOVE, An Operational Conception of Virtual Mobility
 

Sito del progetto
http://www.eadtu.nl/e-move

Programma Comunitario
eLearning Programme

Primo contraente
EADTU – European Association of Distance Teaching University

Obiettivi

La mobilità virtuale rappresenta una nuova opportunità per l'organizzazione di esperienze internazionali per gli studenti. Contribuisce, inoltre, al processo di Bologna e consente l'incremento della qualità dei corsi e dei curricula di studio. Il progetto è focalizzato su quattro diverse tipologie e scenari di mobilità virtuale:

  • organizzazione di un pool di corsi internazionali, realizzato selezionando corsi di diverse istituzioni straniere;
  • costruzione di una Comunità Virtuale: creazione della mobilità virtuale nel quadro di una esperienza internazionale di apprendimento con uso di tecnologie della comunicazione e dell'informazione in un corso;
  • creazione di uno spazio virtuale internazionale per corsi e programmi congiunti in partnership con organizzazioni internazionali;
  • facilitare un accesso europeo per corsi significativi per la formazione professionale.

Obiettivo della proposta è dunque l'analisi e lo studio dei fattori di successo in ciascuno dei quattro scenari e la loro implementazione in corsi Open and Distance Learning. Il Progetto mira dunque a:

  • aprire nuovi schemi di mobilità e di apprendimento per studenti “residenti”, sia a distanza che nelle università tradizionali;
  • sviluppare un modello coerente e operativo per l'implementazione di schemi di mobilità virtuale nel sistema dell'educazione superiore nel suo insieme;
  • contribuire allo sviluppo di un Campus Virtuale Europeo che includa la Mobilità Virtuale come una opzione all'interno dei curricula per studenti, impiegati, ecc.;
  • dimostrare l'impatto significativo della Mobilità Virtuale per le organizzazioni educative;
  • analizzare e verificare un uso efficiente delle tecnologie come ambienti interattivi di apprendimento che pongono al centro del processo educativo gli specifici bisogni educativi degli studenti e diminuiscono la dipendenza dall'educazione tradizionale, centrata sul docente
  • offrire una risposta ai bisogni di gruppi di studenti che per varie ragioni non possono usufruire della mobilità fisica per un lungo periodo di studi all'estero ma che sono aperti alla mobilità per acquisire esperienze internazionali

Il progetto prevede due attività parallele e interrelate:
A. Analisi della Mobilità Virtuale, condotta da un Osservatorio in workshop dedicati, correlati alla azione con due test da implementare e l'analisi di due casi di studio di corsi già esistenti per ciascuno dei quattro scenari di mobilità virtuale identificati.

  • Test: “soggiornare all'estero virtualmente” sarà centrato sullo scambio di corsi a distanza in studi europei su base multilaterale;
  • Test “comunità virtuale” creerà uno spazio virtuale di lavoro con accesso indipendente dai fattori di tempo e di luogo per una comunità di studenti, docenti ed esperti nel settore del marketing:
  • Caso di studio “corsi congiunti, corso di sviluppo sostenibile”
  • Caso di Studio “formazione professionale continua virtuale”

I risultati delle due azioni forniranno un panorama sulle possibili difficoltà e le buone pratiche per l'implementazione dei quattro scenari previsti.

Descrizione del progetto

Implementazione delle attività di Mobilità Virtuale nell'educazione superiore
Realizzazione di un network europeo di esperti sulla Mobilità Virtuale
Una guida su web e un manuale sulla Mobilità Virtuale
Realizzazione di un portale europeo per informazioni e servizi di supporto

 

Ruolo del NETTUNO

Il NETTUNO, in sinergia con altri partners, è coinvolto attivamente:
Work Package Action A – Osservatorio

 

  • Analisi delle esperienze esistenti
  • Workshop
  • Stesura del manuale
  • Realizzazione del network di esperti europei sulla mobilità virtuale
Work Package Action A – Portale Europeo di informazione
  • Identificazione degli obiettivi e della logistica
  • Ricerca sui bisogni degli studenti nei quattro scenari identificati
  • Analisi e sintesi di esperienze pratiche e di diversi approcci
  • Identificazione degli aspetti critici e problematici e di quelli di successo
  • Sviluppo di modelli
  • Integrazione dei risultati nell’osservatorio e contributi al manuale
  • Strategie di marketing
Work Package Dissemination and Promotion
  • Seminari, conferenze, articoli

Durata
Gennaio 2006 – dicembre 2007 (24 mesi)

Partners
Fern Univesitat Hagen
Tallin University
OUNL - Open Universiteit Nederland
UOC - Universitat Oberta de Catalunya
OU UK - Open University in United Kingdom
UNED - Universidad Nacional de Educacion a distancia
Danish University of Open Universities (DAOU)
Oscail – Dublin City University
University of Paisley representing the OLF
Apertus Public Foundation
Wysza Szkoa Humanistyczno-Ekonomiczna wodzi
Johannes Kepler University of Linz
NETTUNO - Network per l'Università Ovunque

 

Sede centrale

Corso Vittorio Emanuele II, 39
00186 Roma - ITALIA
C.F.: 97394340588
P.IVA: 13937651001

Posta certificata

info@pec.uninettunouniversity.net

Segreteria Studenti

Numero verde: 800 333 647
tel: +39 06 692076.70 (1)
e-mail: info@uninettunouniversity.net

Videoconferenza

Biblioteca 1^ piano: 90.147.90.157
Sala Riunioni 5^ piano: 90.147.90.158

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Lasciaci i tuoi dati


Richiedi informazioni