Università telematica internazionale UNINETTUNO

Master in Economia Circolare 4.0 : Energia, Tecnologia e Ambiente

In collaborazione con:

CRIS Cittadella Universitaria Poggiardo e EUROCRIS SRL

 
 

Obiettivi

Obiettivo del Master in Economia Circolare è di garantire una formazione di eccellenza a coloro che intendano operare in settori in cui sia fondamentale la gestione efficiente delle risorse in una prospettiva di ciclo integrato e sviluppa la capacità di porsi in relazione alla complessità dei problemi ambientali in modo globale e dinamico. Un'economia circolare è un sistema rigenerativo che mira a mantenere prodotti, componenti e materiali alla loro massima utilità e valore riducendo al minimo gli sprechi, le emissioni e l'uso di energia. Si passa da un modello di economia lineare, basata sulla produzione di scarti, a quella circolare, che prevede riuso e riciclo delle cose. L'economia circolare apre nuovi spazi per l'innovazione e offre nuove opportunità di competitività, di crescita e di lavoro.

La figura del manager in Circular Economy diventa sempre più necessaria nel contesto attuale e contribuisce a sostenere le imprese e le organizzazioni nella realizzazione di una economia circolare, nell’ambito delle diverse funzioni e fasi coinvolte da questa importante sfida economica e ambientale.

Gli indirizzi normativi europei e nazionali stanno delineando sempre più le politiche e i processi verso un percorso che educhi i cittadini e le istituzioni a forme di prevenzione sui rifiuti e ancor più ad instaurare percorsi che incentivino il riutilizzo di beni altrimenti destinati allo smaltimento.

Accanto alla rivoluzione dell’economia circolare c’è la quarta rivoluzione industriale con il programma italiano di Industria 4.0, che consente di reingegnerizzare i processi produttivi delle nostre imprese per un manufactoring del futuro nuovo, avanzato, intelligente e sostenibile.

 

Articolazione e Metodologia del corso

Il Master avrà una durata di studio di 1500 ore pari a 60 CFU (Crediti Formativi Universitari). I crediti formativi Universitari (CFU) si maturano con il superamento dell'esame finale di profitto. Al termine del Master, a quanti abbiano osservato tutte le condizioni richieste e superato con esito positivo la prove finale sarà rilasciato un diploma di Master di I° livello in “Economia Circolare 4.0 Energia, Tecnologia e Ambiente”.

Programma Didattico

DISCIPLINA

CFU

MODULO 1 - Fondamenti di Economia Circolare
Il modulo prevede la definizione di Politiche ed azioni integrate per un uso circolare e sostenibile delle risorse, la ridefinizione di strategie e modelli di mercato per la salvaguardia della competitività dei settori industriali e il patrimonio di risorse naturali fornendo la conoscenza di tutti gli strumenti economici necessari per la transizione verso l’economia circolare, anche a livello territoriale. Elettrotecnica ed impianti elettrici: grandezze fondamentali, sistemi di produzione.

6

MODULO 2 - Marketing Strategy/Execution
Analisi dello stato dei luoghi, individuazione dei punti di forza e di debolezza, pianificazione strategica di settore, correzioni dinamiche.

7

MODULO 3 - Analisi della produzione di rifiuti e gestione sostenibile
Il modulo tratta le tematiche relative alla gestione integrata dei rifiuti e gli aspetti normativi.

8

MODULO 4 – Modelli di sviluppo sostenibile nell’edilizia e Certificazione energetica degli edifici
Il modulo è suddiviso in tre macroaree: fisica tecnica applicata all’edificio, impianti termici ed energetici comprese le fonti rinnovabili, certificazione energetica degli edifici. Il modulo inizia presentando alcune generalità relative ai principi di fisica tecnica e termodinamica. Segue lo studio del comportamento energetico dell’edificio. La seconda parte del modulo focalizza l’attenzione sull’analisi e progettazione dei principali impianti energetici con un accenno agli impianti a fonti rinnovabili. Infine nella terza parte del modulo è dettagliatamente spiegata la metodologia di certificazione energetica di un edificio con riferimento alle principali normative italiane e tramite l’utilizzo del software DOCET.

6

MODULO 5 – Gestione dei Progetti
Il modulo fornisce una panoramica dell’ambiente al contorno in cui il progetto viene realizzato ed entra nello specifico dei vari aspetti che devono essere considerati in fase di pianificazione e realizzazione di un progetto. In particolare vengono affrontati brevemente argomenti riguardanti l’organizzazione aziendale, il lavoro di gruppo. Viene introdotta la nozione di progetto, del suo ciclo di vita, dei processi gestionali e operativi ad esso connessi. Vengono, in particolare, descritte le strategie di pianificazione e controllo della performance tecnica, dei tempi, delle risorse e dei costi e il relativo reporting. Vengono anche date nozioni relative al risk management dei progetti e alla gestione della documentazione tecnica e del controllo di configurazione.

6

MODULO 6 - Gestione razionale dell’Energia
Il modulo fornisce conoscenze sulle tecniche di gestione dell'energia, partendo dallo studio della legislazione nel settore energetico, gli incentivi in ambito energetico ed il mercato energetico. Il modulo tratta poi le applicazioni delle Smart Grid per la gestione ottima dell'energia e l'utilizzo dei sistemi domotici per il risparmio energetico. Infine, il modulo pone particolare attenzione al ruolo dell'Energy Manager.

9

MODULO 7 - Sostenibilità ambientale e difesa del suolo Sistemi ambientali, piani di monitoraggio e certificazioni.

6

TIROCINIO

4

TESI FINALE

8

TOTALE CFU

60

 

Destinatari e requisiti di ammissione

Per l’iscrizione al Master è richiesto il possesso di:

  • laurea conseguita secondo gli ordinamenti didattici precedenti il decreto ministeriale 3 novembre 1999 n. 509;
  • lauree ai sensi del D.M. 509/99 e ai sensi del D.M. 270/2004;
  • lauree specialistiche ai sensi del D.M. 509/99 e lauree magistrali ai sensi del D.M. 270/2004;

Possono, inoltre, presentare domanda di ammissione i candidati in possesso di un titolo accademico conseguito all’estero equiparabile per durata e contenuto al titolo accademico italiano richiesto per l’accesso al Master.

 

Attività

Gli insegnamenti prevedono:

  • Lezioni di didattica erogata on-line, corredate di slide;
  • Lezioni frontali, seminari, incontri di studio e giornate di formazione in presenza, presso la sede CRIS Cittadella Universitaria Poggiardo - Sede di Poggiardo (LE); al raggiungimento del numero minimo previsto, potrebbero essere attivate anche le sedi CRIS di Lecce e Bari.
  • Materiale di studio scaricabile.

Agli studenti vengono richiesti i seguenti adempimenti:

  • studio individuale del materiale didattico fornito;
  • partecipazione alle attività di rete;

superamento dell’esame  finale (elaborato scritto – tesi) che si svolgerà in presenza della commissione.

 

Durata del corso

Il Master I livello “Economia Circolare 4.0 Energia, Tecnologia e Ambiente” ha durata annuale pari a 1500 ore di impegno complessivo per il corsista, corrispondenti a 60 CFU (Crediti Formativi Universitari).

Iscrizione

La quota di iscrizione è di € 7.500,00 (settemilacinquecento/00).

Scadenze

I corsi inizieranno il 30 settembre 2019, salvo eventuali proroghe, e termineranno il 30 settembre 2020. La prova d’esame potrebbe essere posticipata per effetto dell’eventuale proroga della data inizio corso.

 

Informazioni

CRIS Cittadella Universitaria Poggiardo - Sede di Poggiardo (LE)
CRIS – Via De Gasperi, 11 – 73037 – Poggiardo (LE)
Tel: 340.1165558 / 330.579765

E-MAIL: unicris.puglia@gmail.com
PEC: crispoggiardo@pec.it SITO INTERNET: www.unicris.it

Sede centrale

Corso Vittorio Emanuele II, 39
00186 Roma - ITALIA
C.F.: 97394340588
P.IVA: 13937651001

Posta certificata

info@pec.uninettunouniversity.net

Segreteria Studenti

Numero verde: 800 333 647
tel: +39 06 692076.70 (1)
e-mail: info@uninettunouniversity.net

Videoconferenza

Biblioteca 1^ piano: 90.147.90.157
Sala Riunioni 5^ piano: 90.147.90.158

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Lasciaci i tuoi dati


Richiedi informazioni