Università telematica internazionale UNINETTUNO

Nuovi Imprenditori

Chi può partecipare


Un aspirante partecipante può essere considerato nuovo imprenditore se:

  • è seriamente intenzionato ad avviare una attività sulla base di un solido progetto imprenditoriale;
  • ha costituito un’impresa nell’arco degli ultimi 3 anni.

La (futura) impresa o attività può operare in qualsiasi settore. Non ci sono limiti di età.

A ogni modo, l'aspirante partecipante al programma deve anche:

  • risiedere stabilmente in uno dei paesi partecipanti al programma
  • avere un’idea o un progetto imprenditoriale concreto, riportato in un progetto d’impresa;
  • essere disposto a dedicare la tua motivazione e il tuo impegno alla collaborazione con un imprenditore esperto di un altro paese partecipante;
  • essere pronto a contribuire allo sviluppo dell’attività dell’imprenditore ospitante mettendo a sua disposizione le tue competenze e le tue abilità;
  • essere disposto ad aggiungere i fondi necessari a complementare il finanziamento offerto dal programma per coprire i costi del tuo soggiorno all’estero.

Benefici per i nuovi imprenditori


La partecipazione attiva al programma Erasmus per giovani imprenditori offre agli aspiranti imprenditori grandi benefici, opportunità uniche che li aiutano ad avviare o gestire con successo la propria attività:

  • Fino a sei mesi di soggiorno presso un imprenditore già affermato in un altro paese partecipante al programma; in questo periodo il giovane professionista acquisisce in modo pratico e diretto importanti conoscenze su molteplici aspetti della costituzione di un’impresa, quali: marketing e vendite, contabilità finanziaria, rapporti con il cliente, finanza aziendale, ecc. È un’ottima occasione per migliorare il proprio progetto d’impresa.
  • Potenziamento della fiducia in se stessi e delle proprie abilità: know-how o conoscenze specifiche del settore, competenze tecniche e di gestione.
  • Opportunità di collaborare con altri imprenditori e di sviluppare rapporti di cooperazione commerciale oltre confine.
  • Ampliamento della propria rete di contatti e creazione di rapporti duraturi la cui utilità può manifestarsi sotto forma di consulenza reciproca, referenze aziendali e individuazione di nuovi partner all’estero.
  • Occasione di conoscere sistemi culturali e organizzativi diversi e di scoprire come funzionano le imprese in un altro paese partecipante al programma.
  • Possibilità di conoscere e capire la realtà aziendale di un altro paese partecipante.
  • Miglioramento delle proprie competenze linguistiche.

Il programma Erasmus per giovani imprenditori apporta ai partecipanti benefici duraturi che vengono illustrati nelle storie di successo del programma.

Attività e responsabilità


Al nuovo imprenditore che partecipa al programma Erasmus per giovani imprenditori spettano i seguenti compiti e le seguenti responsabilità:

  • Elaborare e firmare un progetto di "Impegno per la qualità" che garantisca il regolare sviluppo del rapporto di lavoro con l’imprenditore ospitante. Il documento deve indicare, tra l’altro, gli obiettivi del soggiorno e la proposta per un programma di attività.
  • Firmare un accordo con il centro di contatto locale relativo al pagamento della sovvenzione assegnata per il soggiorno. Il documento deve specificare i compiti, le responsabilità, le condizioni finanziarie e le implicazioni legali del progetto nell’arco del periodo stabilito.
  • A soggiorno ultimato, compilare e consegnare un questionario, in cui si descrive il lavoro svolto, le competenze e le conoscenze acquisite nonché i benefici tratti dallo scambio per lo sviluppo della propria impresa.
  • Contribuire al successo e all’utilità dell’esperienza.

Le attività da svolgere nel corso del soggiorno vanno decise di comune accordo con l’imprenditore ospitante e possono consistere in:

  • Affiancare l’imprenditore esperto e seguirne il lavoro da vicino;
  • Condurre indagini di mercato e sviluppare nuove opportunità di business;
  • Partecipare a progetti di sviluppo dell’imprenditorialità, innovazione e ricerca e sviluppo;
  • Migliorare o perfezionare il proprio progetto d’impresa;
  • Acquisire una migliore comprensione della finanza aziendale;
  • Scoprire le strategie di marca, vendita e marketing dell’imprenditore ospitante.

Leggendo le storie di successo è possibile trovare numerosi esempi di attività che sono state svolte da nuovi imprenditori durante il loro soggiorno all’estero.

Sostegno finanziario


Il sostegno finanziario fornito ai nuovi imprenditori contribuisce a coprire i costi di viaggio e di soggiorno. La sovvenzione viene pagata dal centro di contatto locale, scelto dal beneficiario stesso (che ne specifica l’identità nella propria candidatura on-line). Il nuovo imprenditore e il suo centro di contatto locale firmano un accordo che definisce l’importo del finanziamento assegnato per il soggiorno all’estero e le modalità pratiche di pagamento (ad es. versamento parziale all’inizio dello scambio, pagamento mensile, ecc.). L’aiuto finanziario è calcolato su base mensile e riflette il costo della vita del paese di destinazione.

Il contributo mensile pagato per i diversi paesi di destinazione può essere consultato in questa tabella.

Sede centrale

Corso Vittorio Emanuele II, 39
00186 Roma - ITALIA
C.F.: 97394340588
P.IVA: 13937651001

Posta certificata

info@pec.uninettunouniversity.net

Segreteria Studenti

Numero verde: 800 333 647
tel: +39 06 692076.70 (1)
e-mail: info@uninettunouniversity.net

Videoconferenza

Biblioteca 1^ piano: 90.147.90.157
Sala Riunioni 5^ piano: 90.147.90.158

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Lasciaci i tuoi dati


Richiedi informazioni