La storia dell'Università Telematica Internazionale UNINETTUNO

Le Origini

L'Università Telematica Internazionale UNINETTUNO, istituita con decreto del 15 aprile 2005 dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, nasce dal modello didattico del Consorzio NETTUNO - Network per l'Università Ovunque, un consorzio di 41 Università statali italiane e 31 straniere, con cui, dal 1992, migliaia di studenti si sono laureati a distanza tramite televisione e Internet. Alcune di queste Università oggi mettono a disposizione di UNINETTUNO strutture fisiche come laboratori per la ricerca e per la didattica, e aule per sostenere gli esami.

Alcuni dei video che rappresentano la nostra storia:

Dal Consorzio NETTUNO all’Università Telematica Internazionale UNINETTUNO

L’Università UNINETTUNO nasce anche dal successo internazionale del progetto MedNet'U (Mediterranean Network of Universities), finanziato dalla Commissione Europea nell'ambito del programma Eumedis, per la creazione di una Università Euromediterranea a distanza.

Lo sviluppo di Med Net'U da progetto a sistema è stato sostenuto dai Governi dei Paesi partner. Il 29 gennaio 2006, infatti, nella Conferenza di "Catania 3" per la realizzazione di uno "Spazio Euromediterraneo dell'Istruzione, Alta Formazione e Ricerca", 14 Ministri dell'Istruzione Superiore, di diversi paesi del mediterraneo, hanno sottoscritto una dichiarazione congiunta prefiggendosi l'obiettivo di potenziare il sistema di apprendimento a distanza nei Paesi del Mediterraneo, sviluppando con l'Università Telematica Internazionale UNINETTUNO i risultati ottenuti con il progetto Med Net'U.

Il processo di Internazionalizzazione

Dopo la Conferenza di Catania, sono stati concretizzati molti accordi con i paesi del Mediterraneo, in particolare con l'Egitto, il Marocco, la Giordania, la Siria, e la Tunisia. Oggi l’Università UNINETTUNO ha sviluppato un network globale che coinvolge Università e Centri di Ricerca di diversi paesi del mondo.

Un estratto dei nostri video riguardanti il processo di Internazionalizzazione:

Oggi, l’Università Telematica Internazionale UNINETTUNO è un grande Ateneo in cui prestigiosi docenti di diverse Università del mondo hanno creato un unico polo internazionale del sapere.

Gli studenti di UNINETTUNO possono frequentare l’università senza più limiti di spazio, di tempo e di luogo. Con UNINETTUNO, infatti, i luoghi dell’insegnamento non sono più solo le aule universitarie, ma anche spazi aperti, musei, centri culturali, posti di lavoro, case degli studenti, cyber-cafè. In qualsiasi parte del mondo si può scegliere di studiare in italiano, arabo, inglese, francese e greco, per televisione e via Internet e conseguire un titolo di studio riconosciuto in Italia, in Europa e in alcuni Paesi del Mediterraneo.

I Successi

Il successo del modello organizzativo, psico-pedagogico e didattico di UNINETTUNO, è riconosciuto a livello internazionale.

Una rivoluzione nel modello di insegnamento e apprendimento. Con www.uninettunouniversity.net uno spazio aperto per il confronto e l’interrelazione fra le culture.

Alcuni dei video riguardanti i nostri Successi:

Il Futuro

Formazione, Ricerca e Innovazione, Internazionalizzazione, Inclusione, Passione: sono questi i cinque principi che ispirano da sempre tutti quelli che lavorano per far crescere il modello di Università UNINETTUNO; insieme abbiamo creato un laboratorio di cooperazione interculturale ed interlinguistica che ha realmente democratizzato l’accesso al sapere.

La formazione a distanza, erogata da UNINETTUNO, tiene conto dei bisogni di formazione della società tecnologica in cui siamo immersi, dell’evoluzione e dello sviluppo delle tecnologie dell’informazione, dei risultati delle ricerche psico-pedagogiche a queste collegate. In particolare, il modello psico-pedagogico e didattico UNINETTUNO, è nato dai risultati di molti programmi di ricerca internazionali, coordinati dalla Prof. Maria Amata Garito e dal suo gruppo di ricerca.

“In questi spazi virtuali si connettono intelligenze, si scambiano saperi, si sviluppa conoscenza. Le culture e le idee di docenti, tutor e studenti dei diversi paesi del mondo si confrontano in un flusso continuo di interrelazioni.” (M.A.Garito)

L’Università UNINETTUNO nel futuro da sempre: l’Università nel Metaverso

“L’Università UNINETTUNO è un vero laboratorio di ricerca multidisciplinare in cui le ipotesi di applicazione delle nuove tecnologie vengono prima sperimentate e, dopo averne verificato la validità scientifica, diventano prassi operativa; sono quindi in continua evoluzione, così come continua è l’evoluzione del nostro modello psicopedagogico, e l’Università nel Metaverso è uno di questi risultati.” (M.A.Garito)

Tutte le ricerche sviluppate sulle tematiche legate alla realtà virtuale e aumentata, alle tecnologie immersive, agli ambienti 3D, all’intelligenza artificiale applicate alla formazione universitaria, hanno permesso di realizzare l’Isola del Sapere UNINETTUNO, l’ambiente di apprendimento 3D dove studenti e docenti hanno creato i loro Avatar. In questi ambienti tridimensionali si insegna e si apprende in modo interattivo e collaborativo.

“Il nostro metaverso è un metaverso che rispetta la persona, l’individuo; studenti e docenti hanno i loro avatar ma non perdono la loro identità, interagiscono con persone di tutto il mondo, in ambienti tecnologici progettati per non mettere a rischio il senso del sé e le capacità cognitive di chi interagisce. L’Università nel Metaverso di UNINETTUNO è anche uno spazio virtuale di socializzazione per studenti e docenti. All’interno della nostra università in 3D si può giocare insieme, ballare, fare una partita a tennis, vedere insieme opere cinematografiche e teatrali, visitare spazi espositivi per artisti digitali. Per noi, questo è il futuro già presente e come sempre, tutto ciò si è realizzato grazie alla ricerca sulle evoluzioni tecnologiche che ci ha consentito di sviluppare non solo nuovi modelli di insegnamento e apprendimento, ma anche nuovi modelli di socializzazione in rete. Il presente che anticipa il futuro.” (M.A.Garito)