Università telematica internazionale UNINETTUNO


Evento

Ritorna all'elenco degli Eventi

Altri documenti collegati all'evento

Video

20 Giugno 2020, ICDE @ Virtual Refugee Conference

In diretta streaming sul portale di UNINETTUNO e sulla Pagina Facebook di UNINETTUNO
20/06/2020

Immagine dell'evento

UNITEVI ALL’ICDE E A UNINETTUNO PER DARE RISALTO ALLA GIORNATA MONDIALE DEL RIFUGIATO PER UN EVENTO VIA SATELLITE A SOSTEGNO DI “AMPLIFY NOW”: LA CONFERENZA VIRTUALE SUI RIFUGIATI 2020

PROGRAMMA

Descrizione della Session: ICDE e UNINETTUNO focalizzano la loro attenzione sulla responsabilizzazione degli educatori di tutto il mondo al fine di promuovere e creare delle opportunità per tutti gli studenti affinché abbiano parità di accesso ad un’educazione di qualità attraverso l’educazione da remoto, sia essa virtuale, a distanza o una combinazione delle due.   

Unitevi a noi per questa sessione satellitare UNINETTUNO-ICDE, “Amplify Now (Amplifica Ora)”: Conferenza Virtuale sui Rifugiati nella Giornata Mondiale del Rifugiato per conoscere le esperienze dei modelli per il ruolo di studenti sui poteri trasformativi dell’apprendimento a distanza e il suo ruolo nel concretizzare le loro potenzialità personali dal punto di vista accademico, mentale e sociale.
Inoltre, cogliete l’opportunità per scoprire diverse pratiche sui casi migliori dagli aderenti e partner dell’ICDE e di UNINETTUNO a livello globale. Scoprite le loro esperienze su come sostenere al meglio gli studenti per poter beneficiare delle opportunità che l’educazione a distanza può offrire.
Per poter approfondire questioni legate alla tecnologia, ai curricula e a come superare le barriere all’accessibilità, fate in modo di partecipare a questo evento virtuale internazionale.

RELATORI (IN ORDINE DI APPARIZIONE)

Caroline Seville

Caroline Seville, Managere per la Comunicazione, Eventi e Partnership ICDE

Caroline ha studiato in Germania e in Inghilterra. Nel settore privato ha lavorato come manager addetta agli affari e allo sviluppo presso uno studio commerciale prima di assumere un incarico come membership marketing manager presso la British Contact Lens Association. Dopo aver lavorato per tre anni in questo ruolo è passata alla WorldDAB, un’organizzazione industriale globale responsabile della definizione degli standard della famiglia Eureka-147 che comprende il DAB (Digital Audio Broadcasting). Durante la sua esperienza triennale alla WorldDAB si è occupata del rinnovamento del settore delle comunicazioni e ha coordinato l’organizzazione di conferenze e workshop internazionali in diversi settori industriale dai produttori di chip al silicio, all’industria automobilistica, alle autorità governative e delle reti televisive fino a produttori industriali. Oggi è responsabile delle comunicazioni, eventi e partnership presso l’ICDE.

Torunn Gjelsvik

Torunn Gjelsvik, Segretaira Generale ICDE

Torunn Gjelsvik ha assunto l’incarico di Segretaria Generale dell’International Council for Open and Distance Education (ICDE) nel mese di gennaio 2020. Ha avuto molti incarichi di direzione esecutiva in diverse istituzioni e organizzazioni educative, compresa l’organizzazione aderente, Flexible Education Norway. Dal 2015 al 2018 è stata Responsabile per lo Sviluppo presso la Segreteria ICDE e la sua esperienza internazionale riguarda lo sviluppo delle politiche, i network internazionali, gestione eventi e progetti legati al settore globale dell’educazione online, aperta e flessibile. Partecipa assiduamente a conferenze ed eventi internazionali legati a questo settore.
Torunn Gjelsvik è stata un componente del Comitato Esecutivo della EADL (European Association for Distance Learning) ed è stata rappresentante per la Norvegia del Nordic Distance Education Network NVL dal 2018 al 2020. Dal 2016 fa parte della Comissione di Orientamento del CNED (Centre National d’Enseignement à Distance, France).

Manoj Singh

Manoj Singh, CEO and SVP, Global Partnerships and development, RUBIKA Group

Dr. Manoj K. Singh è l’amministratore delegato del RUBIKA Group, una sussidiaria interamente controllata in India del RUBIKA, e in Francia è Vice Presidente per lo Sviluppo Globale e le Partnership per il for RUBIKA Group. Istituito nel 1987 dalla Camera di Commercio e Industria, Grand Hainaut, RUBIKA è una  Grande Ecole, registrata presso il Ministero dell’Industria che include Supinfocom— un istituto per l’animazione in 3D, produzione cinematografica e computer grafica, Supinfogame— un istituto che si occupa di video game, interattività e simulazione e ISD (Product Design, Transport Design & Digital Design).
Riconosciuta come prima scuola di video game in Francia (Le Figaro, 2015) e seconda nella rassegna Animation Career come “World’s Best Top 25 Animation Schools”” nella classifica 2019 e 2020, RUBIKA ha oltre 3200 ex-studenti sparsi in oltre 50 paesi del mondo. I progetti di design degli studenti ISD-Rubika hanno ricevuto oltre 39 riconoscimenti internazionali negli ultimi 3 anni. Prima di ciò, è stato Vice Rettore DSK World University, Pune, classificata come istituto numero 1 in India nel campo del Design da KPMG nel 2016. Il campus offriva corsi di master in progettazione di reti di trasporto, progettazione di prodotti, digital design, animation & video gaming in collaborazione con RUBIKA, Francia & corsi di laurea e master in interior e fashion design presso l’Università di Coventry, UK. E’ managing partner della Anisha Education Society-un iniziativa del gruppo KOLTE-PATIL e presidente di Future Schools @ India Program. Amministra la società di informatica, ALPHA CEOLUTION a Singapore e risulta anche essere il presidente fondatore dei CEO Club a Singapore, Malesia e Vietnam.
Ha avviato l’iniziativa “future schools @India” con l’obiettivo di offrire un’educazione di classe mondiale nel segmento K-12, basata su tecnologie collaborative in tempo reale e competenze maturate nel campo della ricerca. Ci sono due scuole K-12 operative a Pune e entrambe queste scuole sono delle Microsoft Showcase Schools.

Nicola Paravati

Dr. Nicola Paravati, Responsabile dell’Ufficio Affari Internazionali dell’Università Telematica Internazionale UNINETTUNO

Laureatosi all’Università degli Studi di Bologna nel 1998 con una tesi finale su “Educazione nell’Era Digitale”, attualmente è il Responsabile dell’Ufficio Affari Internazionali di UNINETTUNO, dove è anche il coordinatore dei progetti di cooperazione globale, incentrati su tecnologia, educazione e inclusione sociale.
E’ membro del Comitato Esecutivo di OpenupEd (www.openuped.eu), il rappresentante dell’ ICDE ON MEDSE (Mediterranean and Southern Europe) e delegato di UNINETTUNO presso le maggiori associazioni globali delle Università a Distanza. E’ stato coordinatore e relatore in numerose conferenze e seminari in tutto il mondo sull’e-learning e i nuovi approcci al sistema globale dell’educazione superiore.

Omar Wajdi Abushabab

Omar Wajdi Abushabab, Managing Partner at Career International for Sports Training & Development - International Palestinian Triathlete

Come primo triatleta internazionale palestinese, insieme a suo fratello, correre e gareggiare in tutto il mondo in rappresentanza del suo paese sono stati il primo interesse della sua vita negli ultimi dieci anni.
Uno stile di vita così impegnativo ha richiesto spostamenti e viaggi continui che hanno reso la frequenza ad una università in presenza un compito quasi impossibile da svolgere. Così, essere uno studente di economia a UNINETTUNO gli ha garantito grande flessibilità e possibilità di conciliare le sue esigenze educative con quelle sportive e non a discapito le une dalle altre.
Avendo il pieno controllo sull’organizzazione del suo percorso formativo all’università, si potuto rendere conto di come fosse più impegnato sui materiali di studio, ma anche di come potesse avere più piacere nello studio.

Collegamento al sua giornata di formazione, disponibile sul sito dell’International Triathlon Union:   https://youtu.be/ZdPfY6hLpAE

Makha Nda

Makha Ndao, Task Force on Education Management and Policy Support (ADEA-TFEMPS)

Makha è un consulente internazionale in campo educativo. Ha lavorato come impiegato statale in Senegal e in diverse Istituzioni per lo Sviluppo Internazionale.
Nel corso degli anni, ha acquisito un’ampia esperienza nel lavoro e implementazione di politiche educative, piani e analisi strategiche oltre che a ideare programmi e progetti per l’educazione e la riduzione della povertà con molti operatori e attori, comprese le agenzie multilaterali, regionali e bilaterali, oltre che con vari governi, Ong e CSO nell’Africa Subsahariana, in Nord Africa, nei Paesi del Golfo, Europa dell’Est e in stati fragili e in fase di post-conflitto.
http://www.adeanet.org/

Raky Gassama

Raky Gassama, Knowledge Management Officer, ADEA

Raky Gassama possiede oltre 5 anni di esperienza nel coordinamento interno di iniziative di dialogo con politiche basate sul prove effettive, networking, comunicazione esterna e condivisione delle conoscenze e un’attenzione sul coordinamento di programmi ed eventi a livello nazionale, sub-regionale e regionale.
Raky ha cooperato al coinvolgimento di nuovi partner come reti di giovani in discussioni in campo politico attraverso lo sviluppo e il coordinamento di Comunità di Pratica. Conferisce, inoltre, a ADEA una memoria istituzionale ricca dato che lavora con l’Associazione dal 2011.
http://www.adeanet.org/

Andreia Inamorato

Andreia Inamorato, ricercatrice nel campo dell’educaizione aperta, Scientific Officer, European Commission, Joint Research Centre

Andreia è una ricercatrice, docente e consulente internazionale nel campo dell’educazione aperta e della tecnologia didattica. Attualmente, lavora presso la Commissione Europea, Joint Research Centre (dal 2013 ad oggi).
Il suo ruolo riguarda attività di ricerca e supporto alle politiche nel campo delle Tecnologie per l’Informazione e la Comunicazione (TIC) per l’Apprendimento, le Competenze e l’Educazione Aperta. Il suo lavoro contribuisce a reperire delle opportunità e sfide per l’implementazione delle TIC e delle pratiche educative aperte a livello politico per innovare e modernizzare le pratiche di insegnamento, apprendimento e formazione.
Attualmente, il suo interesse si incentra sulla promozione e attivazione dell’apertura nelle istituzioni di educazione superiore e negli Stati Membri UE. Per esempio, ha diretto il progetto OpenEdu della Commissione Europea e formulato il concetto di del Quadro di Riferimento OpenEdu, che supporta le istituzioni di educazione superiore a passare alla modalità aperta.
Inoltre, svolge attività di ricerca sui certificati digitali e il blockchain. Andreia ha publicato molti rapporti di ricerca scientifica prodotti come risultato di progetti di ricerca.
Andreia possiede un PhD in Tecnologia Educativa ottenuto presso la Open University of the United Kingdom (2011) e un Master in Metodi di Ricerca per la Tecnologia Educativa, ottenuto presso la stessa istituzione (2003).
Inoltre, possiede un Master in Linguistica e Studi Letterari in Lingua Inglese ottenuto presso l’Università di San Paolo, Brasile (2001).
Ha lavorato come ricercatore sulle open educational resources (OER) per la Open University (2006-2011) e da allora ha lavorato in altri progetti di ricerca legati alle OER e alle TIC nel Regno Unito, Brasile, Spagna e all’estero. Andreia gestisce anche DigiLearn, un servizio di consulenza incentrato sulla diffusione della consapevolezza e sullo sviluppo professionale permanente sulle pratiche educative aperte per gli enti governativi, le istituzioni di educazione superiore pubbliche e private e imprese di alto profile in Brasile e America Latina.

 Alessandro Caforio

Prof. Alessandro Caforio, Responsabile Ricerca e Innovazione, Università Telematrica Internazionale UNINETTUNO

Alessandro Caforio è il responsabile per la Ricerca e l’Innovazione presso l’Università Telematica Internazionale UNINETTUNO, dove coordina la progettazione e la gestione di progetti di ricerca incentrati sulle tecnologie TIC applicate ai processi di insegnamento e di apprendimento e all’evoluzione della piattaforma e-learning di UNINETTUNO, sull’inclusione sociale, l’innovazione e l’accessibilità per gruppi svantaggiati all’educazione superiore, e innovazione nei programmi e nei curricula. Inoltre, è anche professore a contratto dei corsi di “Psicotecnologie e Processi di Apprendimento” e “Progettazione Didattica nell’e-learning ((UNINETTUNO – Facoltà di Psicologia). Ha lavorato e gestito progetti europei nell’ambito dei programmi di Lifelong Learning, Tempus e Erasmus+; le sue attività di ricerca internazionale sono incentrate sulle tecnologie e i processi di insegnamento, formazione e apprendimento.
Dal 2013 fa parte del Presidio di Qualità di UNINETTUNO. E’ responsabile della formazione di docenti e tutor per UNINETTUNO, introducendoli ai modelli psico-pedagogici, organizzativi e tecnologici dell’università.
Le sue competenze vanno della psicologia cognitive al front-end web design, dall’analisi dei requisiti utente alla progettazione di sistemi di e-learning alla pedagogia sperimentale.  
https://www.uninettunouniversity.net


Sede centrale

Corso Vittorio Emanuele II, 39
00186 Roma - ITALIA
C.F.: 97394340588
P.IVA: 13937651001

Posta certificata

info@pec.uninettunouniversity.net

Segreteria Studenti

Numero verde: 800 333 647
tel: +39 06 692076.70 (1)
e-mail: info@uninettunouniversity.net

Videoconferenza

Biblioteca 1^ piano: 90.147.90.157
Sala Riunioni 5^ piano: 90.147.90.158

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Lasciaci i tuoi dati


Richiedi informazioni