Università telematica internazionale UNINETTUNO
  • 20.12.2015: Buongiorno, Pregiatissimo Rettore,

    come già anticipato in data 5 dicembre 2015 sul sito istituzionale dell'Università Telematica Internazionale Uninettuno di Facebook, volevo formularLe personalmente, i miei sentiti ringraziamenti per aver reso possibile, unitamente a Telecom Italia s.p.a., la materializzazione di un mio sogno, rimasto in letargo per diverso tempo, e che si è concretizzato il 25.11.2015, con la discussione della Tesi di Laurea. Pertanto, posso dirLe, senz'ombra di dubbio, che è stato un percorso esperienziale culturale straordinario, di grande spessore, indimenticabile, sia per i vari Tutors e Docenti, succedutisi nei vari insegnamenti previsti, e sia per i tanti colleghi conosciuti durante il percorso Universitario. Ciò, è dipeso dal fatto, che l'U.T.I.U., è veramente un' Università al passo con i tempi, sempre attenta alla Sua "Mission", che è quella di divulgare e diffondere il sapere via Web, eliminando le distanze nelle varie parti del mondo, e le problematiche connesse alla fruibilità degli insegnamenti, da parte di chi lavora, che non ha quindi, non molto tempo a disposizione, che, in ultima analisi, la fà differire, positivamente, dalle altre Università tradizionali. Inoltre, la stessa UTIU, tra i vari Tutors, può vantarsi di Eccellenze, come la Prof.ssa Francesca Maschio, che ho ammirato per la Sua competenza e disponibilità sin dall'inizio dell'iscrizione universitaria, e che mi ha fatto l'onore di essere mia Relatrice alla Tesi di Laurea, nonchè la Prof.ssa Manuela Rinaldi, la quale, con molta passione, semplicità e simpatia, invoglia tutti ad amare nei minimi dettagli la materia d'insegnamento.
    Infine, La ringrazio per l'attenzione mostrata verso noi studenti e la disponibilità fattiva, mostrata a seguito di nostre richieste, in relazione a situazioni particolari.
    Inoltre, mi fregio del fatto di aver avuto l'opportunità di conoscerLa personalmente, anche se forse non lo ricorda, grazie alla D.ssa Barbara Fiaccavento, che ringrazio anch'ella per la Sua efficienza, in occasione del mio penultimo esame,(Diritto Commerciale) sostenuto oralmente in sede, il 16.01.2015, ove ho constatato di persona, che Lei, al di là della Sua funzione Istituzionale, è anche una Donna dinamica ed efficiente, in quanto, unitamente ad altri Funzionari UTIU, stava organizzando la Biblioteca, curandone in dettaglio tutti i particolari, in funzione della visita di rappresentanti del MIUR.

    Infine Grazie per il tempo dedicatomi, e Buona Giornata.

    Cordiali Saluti

    Pasquale Bernardo
     

  • 16.12.2015: Cara Chiara,

    Senza la tensione o l'emozione di ieri, permettimi prima di tutto di ringraziarti per la continua assistenza come segreteria e disponibilità personale che non è mai mancata in questi mesi di studio. Sono davvero felice dell'opportunità offerta dal master, contento di aver partecipato e onorato per il giudizio che il collegio docenti ha dato al mio lavoro... giudizio che mi gratifica e mi spinge a migliorarmi ancora di più.
    Approfitto dell'occasione per inviare lo stesso materiale alla professoressa Kirova, che ci legge in copia e a cui va la mia stima per aver saputo ideare e promuovere un master innovativo e dalle grandi potenzialità...la ringrazio davvero per le belle parole che ha speso ieri nei miei riguardi e per le sue considerazioni su quanto presentato. Mi riempie di orgoglio. Un pensiero di gratitudine - in particolare - va nuovamente alla professoressa Cortese, che mi ha seguito da subito con una presenza costante (anche la domenica!) e i cui preziosi consigli sono stati fondamentali per la buona riuscita del project work. Un ultimo, caloroso ringraziamento al collegio dei docenti per la disponibilità, la cura nella didattica e per il tempo dedicato all'iniziativa: complimenti!
    La mia esperienza è stata certamente positiva e proprio per questo mi auguro che le nostre strade tornino ad incrociarsi e soprattutto che il progetto possa essere utile ad altri professionisti che hanno (magari) la capacità e i mezzi per realizzarlo. Viste le imminenti feste, infine, a tutti l'augurio di un buon Natale e felice anno Nuovo.

    Grazie di cuore!

    Michael Pulvini
     

  • 7.10.2015: Gent.ma Prof Garito,

    ho avuto il piacere di leggere il suo bellissimo libro "L'Università nel XXI secolo".
    Devo dirle sinceramente che leggendolo ho ripercorso con emozione la mia "carriera universitaria"...dall'università tradizionale al passaggio al Consorzio Nettuno e, infine, all'iscrizione (tra i primissimi studenti) alla neonata Università Telematica Internazionale Uninettuno.
    E' stato un cammino che mi ha portato tantissime soddisfazioni e prosegue ancora, con lo stesso entusiasmo e la stessa voglia di imparare "cose nuove", con l'iscrizione alla laurea magistrale in Ing.Informatica.
    Grazie,
    Cordiali Saluti.

    Gian Luca Manzi
     

  • 3.08.2015: Carissima Professoressa, Garito,

    Mi presento: sono Arturo De Maio, giovane studente della facoltà di Scienze della Comunicazione.
    Qualche giorno fa' ho vinto il “1° Premio Agol Giovani Comunicatori” per un progetto commissionato da AGI. Un concorso nazionale che mi ha premiato con un master, uno stage e (inaspettata e imprevista) una probabile offerta di lavoro (da valutare post-università). E poi, visibilità e complimenti dai grandi esperti del settore (presenti alla cerimonia di premiazione al Foro Italico di Roma).
    Può immaginare la soddisfazione per un giovane 21enne.
    Perché ringraziarla? Per il suo lavoro, e di tutta l'Università. Senza un'adeguata preparazione non avrei raggiunto questo traguardo. Quindi è anche merito suo.
    Questo "alleggerisce" il peso che comporta mantenere gli studi in autonomia (con la paura di non farcela) e mi spinge a dare il massimo per completare il mio percorso.

    Grazie, davvero.
    Cordiali Saluti.

    Arturo De Maio
     

  • 3.08.2015: Gentilissimo egregio Rettore Prof.ssa Garito,

    Le scrivo per ringraziarla sentitamente per l'opportunità che mi ha dato di seguire l'interessantissimo corso di Privato II egregiamente condotto dal presidente Carbone e dalla professoressa Maschio. Un corso che mi ha appassionata e dato l'opportunità di avere una visione estremamente "vivente" del diritto che, credo, pochi atenei in Italia oggi riescono a regalare ai propri iscritti. Un corso tenuto da due persone che sono stata davvero onorata di incontrare e rincontrare nel mio percorso formativo e della cui presenza ringrazio innanzitutto Lei certa che vorrà sempre certamente pregiare la Sua Università di cotanta passione e dedizione.

    Le auguro un prospero prosieguo di attività e La saluto distintamente

    Marina Moretti
     

  • 19.07.2015: Gentile Professoressa, MARIANGELA CERSOSIMO,

    Io la ringrazio dal profondo del cuore per la sua bravura nel fare le chat. Una chat fatta con Lei può essere paragonata a 10 lezione fatte molto bene da un professore ordinario.
    Che Dio la benedica nel Santo Nome di Gesù

    Grazie ancora

    Ofelia Costa Viera
     

  • 17.07.2015: Magnifico Rettore, Prof.ssa Garito,

    lo scorso 14 luglio ho concluso la mia esperienza universitaria sostenendo l’esame di Laurea in “Esperto legale in sviluppo ed internazionalizzazione delle imprese” presso la facoltà di Giurisprudenza.
    Desidero confermare di aver vissuto questo percorso con grande interesse e gioia e di aver trovato completo accoglimento, da parte di Uninettuno, a quelle che sono state le mie necessità in ordine allo studio e alla sua organizzazione.
    Il mio elaborato finale è stato curato dalla Professoressa Francesca Maschio che, fin da subito, ha dimostrato entusiasmo e partecipazione nell’accompagnarmi in questo percorso finale.
    La sua presenza è sempre stata reale e costante, anche la domenica quando non mancava di rispondere alle mie email con la precisione e la disponibilità che la contraddistingue.
    I nostri colloqui telefonici, le nostre email e i materiali da Lei suggeriti sono sempre stati fonte di interessanti spunti di riflessione per me.
    Con la Professoressa Francesca Maschio ho iniziato il mio percorso universitario superando brillantemente il mio primo esame di “Istituzioni di diritto privato”.
    Lei ha saputo incoraggiarmi seguendomi durante la preparazione dell’esame (ricordo benissimo che, allora come oggi, le Sue risposte alle mie email arrivavano anche nelle calde domeniche di luglio), ha saputo trasmettere i contenuti della Sua materia con passione e serenità e tutto questo è stato determinante affinché io mantenessi il giusto entusiasmo e motivazione per il prosieguo degli studi.
    Infine, ha saputo accompagnarmi con grande sensibilità e disponibilità alla dissertazione della mia Tesi.
    Studiare con Lei ha costituito, per me, un indubbio motivo di crescita personale e culturale perché mi ha trasmesso molto in ogni senso.
    Non è finita, perché le parole che la Professoressa Francesca Maschio ha speso per me dopo l’esame di Laurea hanno rappresentato la migliore gratificazione di tutto il mio percorso di studi dal momento che hanno conferito pienezza a questa mia esperienza universitaria.
    Non posso non esprimere tutta la mia ammirazione e stima nei riguardi della Professoressa Francesca Maschio persona Unica, di grande intelligenza, serietà e umanità.
    Senza nulla togliere agli altri Professori, tutti molto preparati e taluni anche molto disponibili, mi sento di affermare che la Professoressa Francesca Maschio rappresenta, per me, la “stella polare” di Uninettuno.

    Nella speranza di essere, chissà, un domani ancora vostra studente, colgo l’occasione per porgerLe i miei più cari saluti.

    Luisa Invitto
     

  • 15.07.2015: Gentilissima magnifico rettore dott.ssa Garito,

    Le scrivo oggi dopo essermi laureato, nella giornata di ieri, presso la sua Università nella facoltà di Giurisprudenza.
    Prima di tutto La volevo ringraziare per aver sottoscritto l'accordo con Telecom Italia Spa che mi ha permesso di riprendere un cammino interrotto molto tempo fa, poi Le volevo fare i complimenti per il metodo di insegnamento che mi ha permesso di gestire il mio tempo universitario facendolo conciliare con quelli che sono i miei impegni personali e di lavoro.
    Infine mi permetto di spendere due parole su due professoresse che sono, secondo il mio modesto parere, un vanto per la sua Università. Mi riferisco alla Professoressa Francesca Maschio, con la quale ho avuto la fortuna, nonché il piacere, di tagliare il traguardo finale, essendo stata il mio relatore. La professoressa Francesca Maschio unisce una grande professionalità con una grande capacità di trasmettere la sua passione per la sua materia a noi studenti.
    E' unica sia nei metodi di insegnamenti, puntuali e precisi, sia nelle spiegazioni che sono sempre comprensibili pur essendo la materia del Diritto privato molto complessa.
    L'altra professoressa che mi permetto di segnalare per la professionalità, per amore per il suo lavoro e per la passione con la quale porte avanti i suoi impegni è la Professoressa Manuela Rinaldi.
    Ho avuto modo e piacere di conoscerla ed è una persona eccezionale.
    Ho avuto modo di seguire il suo corso e ho trovato la professoressa Manuela Rinaldi di una professionalità unica nonché di una precisione unica, considerando che la materia del diritto del lavoro è sempre in continua evoluzione.
    Se Le tenga molto strette perché danno del valore aggiunto alla sua Università.
    Concludo dicendole che anche grazie all'accordo in convenzione con il nostro Cralt, mi scriverò, non appena mi chiuderanno questa carriera Universitaria, al corso di Laurea Magistrale a ciclo unico per terminare in maniera esaustiva questo corso.

    Grazie di tutto e soprattutto grazie del tempo che mi ha dedicato leggendo queste due righe.

    GIORGIO NOCI
     

  • 21/04/2015: Buongiorno, Prof. Davide Mezzino,

    ti volevo ringraziare per l’entusiasmo che hai trasmesso nell’illustrarci la materia, che ho trovato davvero interessante soprattutto per tuo merito per i molteplici spunti che ci hai proposto.

    Un caro saluto

    Maria Rosaria Fabozzi
     

  • 12/04/2015: Grazie a Te Davide!

    requentando la facoltà di Ingegneria, ho abbracciato la facoltà di lettere per sostenere l'esame a libera scelta legato al tuo corso.
    E' stata un'esperienza unica e diversa rispetto alle precedenti ....molto, molto positiva ed unica.
    Ho conseguito con successo l'esame di Pianificazione urbana e sostenibilità lo scorso Gennaio ed ho scelto di proseguire ed approfondire il tutto con il tuo corso.
    Purtroppo non sono riuscito a divorare pagine come avrei voluto....è la vita.
    Ho imparato a non mollare, impegnarmi e mettere passione nelle cose che faccio....
    Ho subito percepito che le colleghe di corso sono preparatissime e anche se passivamente ho colto il massimo dalle ultime chat.

    Farò del mio meglio, ciao e grazie!

    Alessandro Garavaglia
     

  • 12/04/2015: Gentile Prof. Davide Mezzino,

    il ringraziamento va solo a te che più di ogni altro tutor, con questo coinvolgimento, sei riuscito a farmi apprezzare ancora di più gli argomenti trattati in questo corso.
    Nonostante il tuo bagaglio culturale infinitamente più ampio rispetto a quello di noi studenti, ti sei sempre dimostrato umile.
    Anche se adesso non ho ancora affrontato gli argomenti a fondo, sono sicuro che studiare questa materia sarà più un piacere che un dovere.

    Cordiali saluti,

    Alessandro Favilli
     

  • 02/04/2015: Chiar.mo Rettore - Prof.ssa Anna Maria Garrito

    Lunedì 30 marzo ho conseguito il Diploma di Laurea Triennale in “Esperto legale in sviluppo ed internazionalizzazione delle imprese”, a conclusione di un percorso iniziato nel 2011 , quando l’azienda lanciò l’iniziativa di studio con l’Università Uninettuno .
    Nonostante l’età non più giovane ho raccolto immediatamente la sfida con gioia ed entusiasmo, perseverando con passione senza mai arretrare, anche quando le difficoltà dovute ai numerosi impegni legati a studio lavoro e famiglia, facevano vacillare la mia forza di volontà Lunedì è stato il coronamento di un sogno frutto di grande impegno e fatica ma soprattutto il completamento di un arricchimento culturale iniziato con i primi esami e terminato durante la discussione della tesi.
    Nonostante l’impegno e la determinazione, non sarei mai stato in grado di compiere il percorso verso la Laurea se non avessi avuto l’aiuto di tutto il sistema Psico Pedagogico Universitario della Uninettuno; i tutor che mi hanno guidato al superamento degli esami, le piattaforme didattiche e lo staff al completo, in modo particolare Barbara Fiaccavento, che con grande pazienza e gentilezza, mi ha rincorso in tutti questi anni per ricordarmi le numerose scadenze che sistematicamente dimenticavo.
    Sicuramente il raggiungimento del Diploma di Laurea è il successo del Suo metodo Psico Pedagogico , frutto della passione che sa infondere all’interno dell’Università che Lei guida con grande impegno ed energia.
    Nel rinnovarLe un saluto pieno di gratitudine, una menzione particolare a tutti i docenti ed ai tutor che mi hanno assistito durante gli esami.
    Tutti animati da grande passione, dalla volontà di trasmettere le loro ampie conoscenze, e soprattutto, aiutare noi studenti a completare il loro percorso di studi . In particolare l’Avvocato Dott.ssa Manuela Rinaldi, che mi ha seguito nella preparazione della tesi in diritto del lavoro.
    La stesura della tesi è stato un momento particolare, carico di gioia ma anche di tensione e molta stanchezza; paradossalmente il momento in cui è più facile rinunciare, perché si arriva stanchi in prossimità del traguardo di una marcia impegnativa.
    In questa occasione la Dott.ssa Rinaldi si è dimostrata grande psicologa oltre che eccellentissima tutor; dotata di alta competenza, prodiga di consigli utilissimi durante la preparazione dell’elaborato, ma soprattutto mi ha guidato alla Laurea , facendomi percepire che Lei, ancor prima di me, era interessata alla mia Laurea. Con questo spirito siamo giunti al 30 marzo a completare il percorso che avevo iniziato oltre tre anni orsono; con grande gioia personale e della mia tutor.
    La ringrazio moltissimo per tutto quanto hanno fatto: l’Università Telematica Uninettuno e Telecom Italia per consentirmi di raggiungere questo risultato.

    Distinti Saluti

    Riccardo Bianchi
    Telecom Italia

     

  • 09/02/2015: a Nora Moll
    Buongiorno Professoressa
    Ci tengo molto a ringraziarLa perché ritengo che questo risultato sia merito anche della sua professionalità e dedizione. Devo ammettere che questa mia seconda esperienza universitaria è stata molto interessante e ricca. Ho avuto modo di incontrare "virtualmente" molte persone, durante queste anni, veramente in gamba e tra queste Lei è sicuramente in cima alla lista.
    E' stata colei che ha dato incipit a questo mio nuovo percorso formativo ed è stata anche colei che ne ha segnato l'epilogo senza però decretarne la chiusura.
    La sua passione all'insegnamento e la sua preparazione è lodevole e ritengo sia giusto segnalarlo. Augurandomi di incontrarLa al più presto, rinnovo il mio ringraziamento.

    Saluti ,
    Sabina De Angelis
     
  • 08/02/2015: a Davide Mezzino
    Ciao Davide,
    Ringrazio io te perché è stato un piacere seguire il corso. Si è creato un bellissimo spirito di gruppo che ho trovato raramente negli altri corsi (purtroppo non è facile che ciò avvenga dato che si tratta di università online e quindi non si ha un contatto se non virtuale tra gli studenti e tra questi e i docenti).
    Inoltre ci hai fornito molti stimoli e spunti di riflessione. Alla fine posso dire di essermi arricchito (che è la cosa più importante che resterà al di là delle nozioni apprese).
    Grazie ancora e spero rimarremo in contatto in qualche modo (se vi saranno iniziative culturali in cui sei coinvolto o che reputi interessanti mi farebbe piacere se mi tenessi informato).

    Ciao, buona giornata! ,

    ROBERTO NALDI