Università telematica internazionale UNINETTUNO
  • 14.12.2018: Buonasera Magnifico rettore,

    Volevo ringraziarla e farle i miei più sentiti complimenti per la qualità della facoltà che sto frequentando da fine Aprile 2018( giurisprudenza indirizzo diritto e sicurezza sul lavoro).
    Mi congratulo per le piattaforme presenti, siti connessi all'erogazione, bibliografie, per la disponibilità e la competenza dei Professori presenti al loro interno. Un plauso particolare all' AVV. Francesca Maschio, la quale ha avuto l'abilità di interpretare al meglio le caratteristiche del gruppo di lavoro stimolando, soprattutto per il proprio amore, cura ed interesse per la materia di diritto privato, particolarmente complessa, in occasione dell' appuntamento delle classi virtuali settimanali.

    Grazie per l'ascolto
    Rag. Fabrizio Soldini.

  • 05.12.2018: Magnifico Rettore,

    Ogni tanto mi permetto di inviarLe una mail perchè, sinceramente, ho piacere a condividere l'entusiasmo che il corpo docente da Lei selezionato fa nascere in noi studenti. Stavolta Le scrivo per la Professoressa Federica Fabrizzi.
    Si è appena conclusa l'erogazione di diritto costituzionale per la laurea magistrale in giurisprudenza ed è stata un'esperienza avvincente ed entusiasmante, che ricorderò sempre con grande affetto.
    La Professoressa Fabrizzi è riuscita con la sua professionalità e competenza e soprattutto con il suo sincero entusiasmo a farci VIVERE le dinamiche più reali e attuali della materia. E' stato davvero bellissimo.
    Grazie ancora, di tutto cuore, per il Team di grandissimi Professori che ha creato per noi studenti e che ci ha reso disponibili.
    Non Le nascondo che non appena avrò terminato il mio percorso di laurea magistrale, ho già deciso di intraprenderne subito dopo un'altro, sempre presso Uninettuno.

    Mi state rendendo davvero felice. Grazie
    Tiziana Nacchia

  • 24.11.2018: Cari Tutors,

    Ho finito il mio percorso universitario con la laurea conseguita mercoledì 21 u.s. con la lusinghiera votazione di 110 e lode. Desidero quindi condividere con tutti Voi il successo ottenuto, ben sapendo che nessuno "nasce imparato" e che in ogni attività, e in quella di formazione in modo particolare, solo le sinergìe ed il lavoro di gruppo possono far conseguire buoni risultati.
    Credo che questo sia stato il nostro caso; io ci ho messo del mio, sfruttando un poco anche l'esperienza e le capacità che la mia veneranda età mi ha consentito di accumulare, Voi mi avete offerto la Vostra professionalità, le Vostre conoscenze, ma sopratutto la disponibilità e la cortesia che ho sempre riscontrato in ciascuno di Voi; di questo in particolare Vi voglio ringraziare, oltre che di essere stati partecipi di una bellissima avventura che la mia età mi ha consentito di apprezzare molto più di quanto non è successo nella mia altra vita, quella vissuta con le analoghe esperienze di 60 anni fa. Porterò quindi nel cuore - spero il più a lungo possibile!!- il ricordo di questi anni e di ognuno di Voi, oltre che di Uninettuno in generale.

    Con i miei più cordiali saluti, auguro ad ognuno di Voi una vita lunghissima e serena,
    Fabio Califano (il "giovanotto" di quasi 80 anni)

  • 23.11.2018: Gentilissima Professoressa, Maria Amata Garito

    Mi chiamo Fabio Califano e ho concluso l'altro ieri il mio percorso universitario, avendo conseguito la laurea in Scienze della Comunicazione con la votazione di 110 e lode, giudizio che, essendo io nel mio ottantesimo anno di vita, mi ha definitivamente convinto che sarebbe stato veramente un peccato non provarci visto che, evidentemente, è comunque ...meglio tardi che mai. Il risultato conseguito però non onora solo me ma anche i miei docenti e i tutors senza i quali non avrei ovviamente ottenuto alcunchè.
    Più in generale vorrei condividere il risultato ottenuto con l'Ateneo da Lei magistralmente retto ed è per questo motivo che mi permetto di inviarLe questa mail e di allegare copia della mia Tesi dove, se vorrà, potrà leggere, nella pagina iniziale dei Ringraziamenti, il mio pensiero e il mio ringraziamento ad Uninettuno, del quale resterò per il resto dei miei giorni un convinto e affezionato sostenitore.

    Con i sensi della mia stima Le invio i miei deferenti saluti,
    Fabio Califano

  • 27.07.2018: Gentile Rettore

    Le scrivo in qualità di studente di Economia, per esprimere i miei complimenti nei confronti degli insegnanti, in maggior modo verso la Professoressa Francesca Maschio, la quale sia nelle aule virtuali che nei forum, è sempre venuta in contro a noi studenti per aiutarci nei modi migliori per la comprensione delle lezioni.
    Presente e disponibile via mail per qualsiasi necessità e comprensione su diverse problematiche.
    Spero vivamente nel percorso che sto affrontando di confrontarmi con altri docenti che assumono uno stesso metodo.

    La ringrazio e le porgo i miei più cordiali saluti.
    Giampaolo M.

  • 27.07.2018: Buongiorno Prof.ssa Garito,

    mi chiamo Francesco Spataro, ho 43 anni, vivo a Palermo e nella mia vita professionale mi occupo di Disabilità in vari contesti.
    Le rubo solo un paio di minuti per scriverle qualcosa che mi premeva trasmetterle.
    Quando a 37 anni il mio Supervisore mi propose di iscrivermi alla Uninettuno per consolidare la mia professionalità e conseguire un titolo universitario che avrebbe legittimato di più il mio percorso lavorativo francamente mi sembrava quasi una follia. Stavo vivendo un momento di profondo cambiamento lavorativo che mi aveva portato a scegliere un settore a me completamente sconosciuto (prima lavoravo nella GDO) e l'idea di rimettermi sui libri mi sembrava estremamente azzardata.
    Nonostante tutti i miei dubbi, mi sono iscritto e, dopo 3 anni di sacrifici economici e di grandi sforzi (spesso studiavo la mattina presto o la notte), ecco arrivato il primo traguardo: la laurea triennale in Psicologia con 110 e lode.
    Dopo un anno sabbatico per ricaricarmi e reperire le necessarie risorse economiche, mi sono ritrovato a ripartire con la Magistrale, percorso che, come la triennale, ho chiuso rispettando perfettamente i tempi e col medesimo risultato, 110 e lode.
    Questi due risultati, estremamente faticosi e fortemente voluti, hanno rappresentato la realizzazione di un sogno negatomi in altre due precedenti percorsi universitari tradizionali (per problemi non dipendenti dalla mia volontà).
    La Uninettuno, col suo peculiare modello didattico, mi ha consentito di arrivare dove le altre Università non mi avrebbero probabilmente permesso di giungere.
    Durante questi 5 anni complessi e difficili ho incontrato tante persone, colleghi e tutor con cui ho stretto rapporti per me molto importanti.
    Fra tutti i professori validi incontrati e con cui ho interagito mi premeva segnalarle il Prof. Luca Cerniglia. Dopo averlo apprezzato come docente video e tutor, ho avuto la grande opportunità di ritrovarlo come guida nella stesura di entrambe le tesi. Attento, presente, professionale e paziente, è stato per me fonte di grande motivazione e da lui ho imparato tanto in merito al rigore e al metodo con cui impostare un lavoro così impegnativo. Le segnalo, inoltre, l'efficacia dei suoi eventi sincronici, veri momenti di confronto e di crescita collettiva.
    Sono sicuro che le Università si qualifichino attraverso le persone che ne fanno parte e sono altresì convinto che il Prof. Cerniglia rappresenti quel valore aggiunto che può portare la Uninettuno sempre più a distinguersi per la qualità della sua offerta formativa.
    Per concludere, volevo rivolgere un sentito ringraziamento a Rossana della segreteria di Psicologia, presenza discreta che, usando professionalità ed empatia, ha saputo dare a me e ad altri colleghi sostegno e aiuto nei momenti più delicati.
    Ringraziandola per l'attenzione concessami, la saluto calorosamente.
    Francesco Spataro

  • 14.05.2018: Magnifico Rettore, M. Garito,

    volevo scriverLe i miei complimenti per lo studio nella vostra Università. Ad aprile ho superato il primo esame, Istituzioni di diritto privato, esame molto importante e molto complesso. Mi sono trovata benissimo, la Professoressa Francesca Maschio ci ha dato tutta la sua disponibilità accompagnata dalla professionalità senza limiti, è una professoressa fantastica e dolcissima, mi ha trasmesso tanta sicurezza e mi ha dato anche la massima fiducia nel superare questo esame.

    Sono molto contenta di aver scelto Universita Uninettuno.

    Volevo ancora fare tantissimi complementi per tutti i professori che spiegano ogni lezione. Nonostante che io sono russa e forse a volte ci vuole più tempo per capire, ma fino ad ora non ho trovato nessuna difficoltà, i professori spiegano con tanta facilità che mi aiuta a comprendere tutti gli argomenti senza problemi.
    Ora comincio a prepararmi per il secondo esame.

    Ancora grazie della possibilità data a noi studenti che abbiamo il lavoro, la famiglia e tanti altri impegni, di seguire il percorso universatario e studiare in qualsiasi momento con dei professori veramente di grande professionalità.

    Distinti saluti

    Dabradomava Tatsiana

  • 24.04.2018: Gentilissima rettrice,

    So che oggi ha inaugurato il nuovo polo presso l'istituto Ciuffelli Einaudi e volevo scriverle quanto sono grata e orgogliosa di questo. Grata a lei e ai magnifici e professionali tutor e professori che mi hanno formato (tra cui la prof.ssa Kirova a cui devo molto) e mi hanno permesso di avere un'ottima base per affrontare la magistrale a Ravenna. Orgogliosa perché posso testimoniare l'efficace metodo da lei impostato e vedere finalmente un polo universitario nella mia piccola città, un nuovo punto di riferimento e formazione per i giovani dei territori circostanti.

    Grazie per tutto quello che lei e tutto lo staff Uninettuno mi avete trasmesso, mi è dispiaciuto non essere li con voi oggi, ma la carriera universitaria si sta per trasformare in carriera lavorativa e non sono potuta tornare a casa.

    Auguro un sereno inizio dei corsi e spero di poterla incontrare presto.

    Un cordiale saluto
    Giulia Cardoni

  • 12.02.2018: Pregiatissima Professoressa Garito,

    Mi chiamo Annalia Farina e sono una ex studentessa di Uninettuno.
    Mi sono laureata nel 2011 e, anche grazie agli studi condotti presso la Sua Università, ho trasformato la mia vita.

    Ero già adulta, con un ottimo lavoro. Purtuttavia ho ricominciato a studiare, solo perché una università telematica seria, mi aiutata in questo mio desiderio e sogno.

    Oggi che ho praticamente concluso tutto il mio percorso e sono diventata una psicoterapeuta, mi porto nel cuore i moltissimi momenti passati a Roma, per gli esami e per gli incontri con gli altri studenti, mi porto nel cuore ( e loro lo sanno) le fantastiche fanciulle della Segreteria di Psicologia, in primis Rossana e poi mi porto nel cuore Sabrina e Tiziana, veri angeli custodi, che mi hanno sempre aiutato e sostenuto, ben oltre il loro ruolo.

    Un particolarissimo poi è per la D.ssa Cersosimo, che per la verità, con me, è stata ben più di una Tutor e di una Relatrice per la Tesi.

    Ho avuto la fortuna di avere molti momenti di confronto e di scambio e la sua pazienza, la cura con la quale ha accompagnato il mio percorso fino alla laurea, sono e saranno per me indimenticabili.

    Ora mia figlia è in procinto di laurearsi in Uninettuno e so che saranno ancora grandi emozioni per me.

    Proprio per questo, per testimoniare tutto questo e quanto questo è stato determinante nel poter fare le scelte di vita che ho poi fatto, oggi ho deciso di scriverle, per farle arrivare il mio grazie e la mia gratitudine a Voi tutti per la passione con la quale lavorate.

    Grazie davvero, 
    Annalia Farina