Università telematica internazionale UNINETTUNO
  • 19.12.2017,

    Buonasera, sono Loredana De Nunzio e sono iscritta a lettere indirizzo storico - artistico architettonico.

    Ho appena concluso il primo anno con voi, sono stata una delle  prime CAVIE delle aule interattive...

    Volevo porvi i miei complimenti. Ho da subito trovato la vostra universita' un'ottima scelta. L'ho consigliata a molti qui a Caserta !

    Scrivevo soprattutto per complimentarmi per il team docenti . 

    Ho sostenuto esami con la professoressa Nora Moll, con la professoressa Bartoni, con il professor Girella: un team docente motivante e molto ma molto coinvolgente. 

    Tra i docenti il professor Girella e' stato quello con il quale ho avuto molto piu' tempo di interazione, visto la vastita' dell'esame di Archeologia ( appena sostenuto)

     E' davvero un docente molto disponibile, chiarissimo, motivante...ricordo un'aula interattiva che sforo' di molto rispetto ai tempi previsti da una comune aula interattiva...e questo solo perche' non era riuscito a rispondere a tutte le nostre domande . Chiudeva le aule interattive solo se appurava che non c'erano dubbi tra gli studenti. Grande professionalita' , grande passione, estrema chiarezza: un docente eccezionale!

    Leggevo sui social dei traguardi Uninettuno: complimenti davvero a tutti voi.



    Grazie per l'attenzione, 
    Loredana De Nunzio

  • 30.11.2017:Magnifico Rettore,

    Giunto al termine del mio percorso universitario, La prego di voler gradire i miei ringraziamenti per l'efficacia del metodo di apprendimento ideato e utilizzato dalla UTIU che, unito alla professionalità e competenza dei docenti e dei tutor, permette agli studenti-lavoratori di poter affrontare e portare a termine con successo gli studi universitari.

    Cordiali Saluti,
    Giovanni Mapelli

  • 06.06.2017:Gentilissima Dottoressa Magnifico Rettore

    Da ex studente non mi posso che sentire onorato di essere stato uno studente presso la sua Università.
    Il risultato è più che meritato per quello che viene fatto, per il metodo di studio adottato, per i professori che vi insegnano.

    Grazie di tutto
    Giorgio Noci

  • 05.06.2017: Gentilissima Prof. Garito,

    Studio presso Uninettuno dal 2010 e sono onorata di essere una studentessa di quest'università. Sono una fan e proprio cerco di promuovere in ogni senso quest'opportunità di studiare.

    Quest'anno finisco i magistrali in Psicologia, lavorando fulltime e avendo tre figli. Grazie alla Vostra organizzazione e modo di approcciare l'arte di imparare ci riesco bene.

    Grazie.
    Liesbeth Elsink
    (olandese)

  • 16.05.2017

    Magnifico Rettore mi voglio complimentare essendosi chiuso questo percorso di studi con la consegna del certificato per la professionalità con cui regge questa università e che nulla ha da invidiare ad una università classica anzi per chi vuole studiare può farlo pure meglio.

    Gli strumenti telematici messi a disposizione sono ottimi anche se qualche video lezione andrebbe rivista ed ho molto apprezzato anche l' aula virtuale fatta a suo tempo con Lei.

    Come lavoratore Telecom se non ci fosse stata questa opportunità presi dal lavoro e altro non avrei mai intrapreso questo percorso.
    Non aggiungo altro anche se 4 anni di interazione con i Tutor e la segreteria con la gentilissima Rossana sempre disponibile a dissipare ogni dubbio non si possono raccontare in poche righe e colgo l'occasione per inviarLe i più cordiali saluti .

    A.Daniele

  • 26.04.2017

    Ho conseguito la laurea triennale in Ingegneria Informatica presso l'Uninettuno nel dicembre 2013 e, subito dopo, ho iniziato una serie di colloqui per entrare nel mondo del lavoro. tra di essi, ci fu quello decisivo che portò all'assunzione, nell'aprile del 2014, nella società farmaceutica DOC Generici con la qualifica di ICT Junior System Administrator.

    Nel novembre dello stesso anno, mi iscrivo sempre presso l'Uninettuno al corso di laurea magistrale di Ingegneria Informatica, indirizzo "Programmazione e sicurezza", in quanto la mia intenzione é quella di completare il mio percorso di studi e, questa volta, farlo da lavoratore a tempo pieno, in quanto la triennale é stata conseguita come studente full time (ho iniziato a 19 anni la mia esperienza con Uninettuno).

    Dal 2014 a oggi, il mio background formativo si é arricchito da una parte grazie al percorso accademico con Uninettuno,dall'altra, grazie a un cammino lavorativo ben preciso, il tutto cominciando a sostenere una serie di colloqui per diverse realtà internazionali (es. Fujitsu, Aruba) fino a Pirelli, azienda in cui lavoro da circa 2 mesi con la qualifica di ICT System Administrator, e con la quale andremo a strutturare la stesura della tesi, per il conseguimento della laurea magistrale.

    Cordiali saluti,

    Ottavio De Marco

  • 14.04.2017: Magnifico Rettore,

    Grazie mille per il graditissimo messaggio di auguri che ricambio con viva cordialità.

    Colgo l'occasione per ringraziarLa sentitamente per l'impegno che profonde. Un impegno quotidiano, unitamente al corpo docente, mediante il quale la "nostra" Università ha raggiunto un riconosciuto grado di eccellenza che, per riflesso, nobilita e qualifica sempre più il corpo studentesco.

    Sto per conseguire anche la seconda laurea e spero di poter ancora proseguire.

    Con profonda stima e considerazione.

    Gianpiero Menniti

  • 13.04.2017: Al Magnifico rettore dell'Università Telematica Uninettuno, Professoressa Maria Amata Garito.

    Gentilissima Professoressa Garito,

    Sono un vostro studente di Economia e Gestione delle Imprese giunto al termine del percorso di studi, avendo appena sostenuto l'ultimo esame di Diritto del lavoro; Il motivo che mi spinge a scriverle la presente mail è che desidero esprimerle non solo i miei complimenti per l'ottima organizzazione dell'Ateneo da Lei presieduto,ma anche segnalare alla Sua attenzione dei punti di forza sui quali , a mio parere, ogni Università deve poter contare .

    In tal senso vorrei permettermi di menzionare in particolare dei Professori che hanno generato nel sottoscritto  il massimo entusiasmo nello studio:
    la Professoressa Maschio, per la sua competenza ed assidua presenza, il Prof. Romolini per la sua costante assistenza e capacità di rendere più "umana"una materia come quella della contabilità e bilancio, il Prof. Bettoni per la sua enorme professionalità e capacità di interessare lo studente, e la Prof.Rinaldi per la sua continua disponibilità e capacità di trasmettere il sapere con entusiasmo; il loro metodo di insegnamento non si ferma ad un semplice corretto adempimento dell'obbligazione che hanno nei confronti degli studenti e dell'Ateneo, bensì denota professionalità e passione, ben percepite, Le garantisco,  dalla stragrande maggioranza degli studenti.

    Mi permetta, dunque, oltre ad un doveroso ringraziamento, anche i migliori auspici di buon proseguimento ed un caloroso augurio di Buona Pasqua

    Andrea Lucentini

  • 12.04.2017: Gentile Sig. Rettore,

    Con la presente le Auguro una Buona Pasqua.

    Colgo l'occasione per esprimerle la mia soddisfazione per come è organizzata Uninettuno: Serietà, Professionalità, Trasparenza, Vicinanza e Cortesia.

    Ottimi Professori e Tutor

    Grazie.

    MANNUZZA Salvatore (3° anno Psicologia Triennale)

  • 07.04.2017:Al Magnifico Rettore dell'Università Telematica Internazionale Uninettuno ,
    Professoressa Garito buongiorno,

    sono lo studente Antonio Conti (matricola 720HHHELSI), del corso di "Esperto legale in sviluppo ed internazionalizzazione delle imprese", nell'ambito della facoltà di Giurisprudenza.

    Ho conseguito la laurea nella sessione del 3 aprile u.s., discutendo una tesi di diritto privato sull'argomento "disciplina delle unioni civili e la stepchild adoption".

    Con la presente, ci tenevo di farla partecipe, degli apprezzamenti che ho rivolto con nota a parte, alla mia relatrice, la professoressa Francesca Maschio, che mi legge per conoscenza, per l'elevata professionalità con la quale mi ha supportato, sia per quanto riguarda consigli e suggerimenti nelle varie fasi di stesura dell'elaborato, sia per la precisione e la qualità dello stile con le quali lo ha presentato alla commissione. Professionalità che del resto avevo già avuto modo di constatare in occasione della preparazione per gli esami di diritto privato e diritto privato II.

    A Lei personalmente, vanno i miei più sinceri complimenti per avere ideato ed elaborato il modello di insegnamento psico-pedagogico della UTIU, che con la sua qualità, flessibilità, efficacia ed efficienza, ha consentito anche a uno studente come me, diciamo non più giovanissimo, di raggiungere il traguardo della laurea.

    Distinti saluti.

    Antonio Conti

  • 28.03.2017: Prof. Rettore buongiorno,

    Sono lieto di informarLa che ho partecipato al concorso letterario della città di Cattolica 2017 col libro da me pubblicato ossia la tesi di laurea, ebbene lo hanno premiato con la Menzione d'Onore. Il primo premio è stato vinto da Pupi Avati, eravamo circa 1700 partecipanti ed in palio 50 riconoscimenti .

    Spero che questo mio modesto contributo possa dare lustro all' Uninettuno, e vorrei trasmettere il messaggio che questo risultato, d'accordo è stato raggiunto da me, ma non lo avrei mai potuto ottenere senza gli insegnamenti ricevuti da tutti i professori del corso di laurea in SDC.

    Cordialmente Massimo Dagnino

  • 19.03.2017: Magnifico Rettore Chiar.ma Prof. Maria Amata Garito,

    Questa mia mail per comunicarLe la mia soddisfazione alla frequenza della Facoltà di Giurisprudenza.

    Vorrei ringraziarLa per i caratteri positivi di questa Università telematica, seria e rigorosa, ma capace di creare un'interazione umana e un dialogo di crescita culturale unici, incredibili e impensabili fino a pochi anni fa e soprattutto, per me, migliori dell'università tradizionale.

    Sono al primo anno ed ho sostenuto a dire il vero pochi esami, tutti positivi, sia per insegnamento che per risultato.

    Nell'erogazione in corso ho seguito diritto privato con il tutoraggio della Professoressa Francesca Maschio.

    Rimarco che la Professoressa Maschio con grande professionalità e competenza, nonché l'evidente passione e dedizione, ha saputo rendere "speciale" una materia che sicuramente è ampia e complessa. Ho gradito particolarmente l'inserimento nell'insegnamento di quello che si definisce "diritto vivente", con casi concreti, oltre alla disamina della disciplina di istituti e di norme di recente approvazione.

    Il mio vuole essere un piccolo, ma spero significativo, contributo alle soddisfazioni che Lei sicuramente ha e auspico aumentino in futuro, per l'impegno profuso in questa Sua innovativa creatura.

    Con profonda stima La ringrazio e La saluto

    Loretta Strepponi

  • 16.02.2017: Al magnifico rettore Professoressa Maria Amata Garito,

    Gentile professoressa,
    Sono Leonardo Di Pietro matricola 1796HHHECOGEIM, di anni 73. Ho sentito dentro di me il bisogno di scriverle questa mail per esternarLe tutto il mio sentire circa questa mia avventura universitaria. Mi sono iscritto all’università Telematica Internazionale Uninettuno, non per caso, ho chiesto prima di farlo a mia figlia, Alessandra, laureata alla sapienza, in ingegneria nucleare, quale università potesse andare bene per me, alla mia età.

    Mia figlia è stata categorica, l’unica, e non ce ne sono altre per te, dove si studia con serietà, dove ci sono i migliori professori, è l’università Telematica Internazionale Uninettuno.

    Oggi alla luce dell’ esperienza personale fatta, debbo ammettere, e mi emoziono a dirlo, aveva ragione. Alessandra di tanto in tanto mi dice: ”avevo ragione papà”? Ma si che aveva ragione, brava figlia. La Sua Università, gentile professoressa, è l’esempio e la dimostrazione di quanto una buona e sana organizzazione riesca a fare la differenza.

    Come non lodare, poi, gli insegnanti, in particolare quelli da me conosciuti. Il professor Tito Cipriani, La professoressa Maria Elena Addessi e in ultimo, in ordine di tempo, la professoressa Francesca Maschio sono stati, nei miei confronti di una gentilezza e onestà intellettuale tale da far sentire una persona della mia età, completamente a suo agio e preso in considerazione come se fossi un giovane di venti anni. Tante volte sono stato tentato dalla fatica, poca memoria, di lasciare perdere, ma questi professori, che non stanno li certamente per mera casualità, ma per merito, mi hanno dato la forza di continuare.
    Le voglio raccontare, e poi chiudo, a dimostrazione che quello che dico è il riscontro con la verità che il 10 febbraio, io con mia moglie, mi sono incontrato con la Professoressa Francesca Maschio, dentro di me ero sfiduciato per la complessità dell’esame di istituzioni di diritto privato, ma la Professoressa, che deve aver intuito il mio timore, inespresso, e lo stato d’animo, ha cominciato a parlarmi con naturale gentilezza, cercando di instillarmi quell’energia e passione per l’esame che dovrò sostenere, facendomi comprendere che è vero che è faticoso, ma se ogni cosa faticosa viene fatta con la dovuta passione, la fatica si dimezza se non quasi sparisce e tutto si risolve.

    Così, rinfrancato sono tornato a casa con mia moglie e la prima cosa che ho fatto è stato prendere il manuale di istituzioni di diritto privato per approfondire per bene il negozio giuridico e i diritti reali, argomenti che ho capito bene.

    Capire è quello che mi interessa e in questa Universita’ ho trovato quello che cercavo, la chiarezza e la professionalità, il vecchio professore di una volta, come il medico del calesse, per dire. E in questa Università voglio arrivare al traguardo, tanto agognato, e sono certo che riuscirò a sconfiggere il male che mi opprime non poco (l’ictus) con il sapere.

    La saluto convinto che Lei mi perdonerà per la mia lungaggine ma era doveroso non celare le belle emozioni che sento nel mio essere, la verità è che questa esperienza mi sta rendendo la vita più sopportabile: E’ vero che la onnipossente natura mi ha reso questo affanno (l’ictus), per dirla con Leopardi , ma mi sta regalando con questa esperienza le più belle emozioni della mia vita, dopo la mia splendida famiglia, s’intende, e il merito è tutto dell’Università Telematica Uninettuno.

    Addio, Professoressa Maria Amata Garito,

    saluti cordiali,
    Leonardo Di Pietro

     

  • 19.01.2017: Egr.ma  Magnifico Rettore Professoressa Maria Amata Garito,

    Mi chiamo Teresa Romano e sono iscritta alla facoltà di Economia e gestione delle imprese, sostengo gli esami presso il Polo tecnologico di Cosenza. È la mia prima esperienza nel mondo universitario e Le scrivo per farle i miei migliori apprezzamenti per la struttura e la qualità della piattaforma. Ho sostenuto due esami nei mesi di dicembre e gennaio, la commissione è stata molto seria e professionale.

    Inoltre, vorrei congratularmi per la professionalità della Professoressa Francesca Maschio che ci ha seguito in modo costante e non solo per dovere! Ci ha trasmesso la sua passione e amore verso la materia di diritto privato. 

    Spero un giorno di poterla incontrare in Sede per conoscerla e ringraziarla di persona. 

    Corialmente. 
    Teresa Romano