Images


Media release

Back to Media releases

NABA e UNINETTUNO annunciano la propria partnership attraverso la prima edizione del Master in Fashion Law


12/5/2022


Milano, 12 aprile 2022NABA, Nuova Accademia di Belle Arti e Università Telematica Internazionale UNINETTUNO annunciano la prima edizione del Master di I livello in Fashion Law che prenderà il via da ottobre 2022 con l’innovativa formula blended, prevedendo attività sia online, che si svolgeranno sulla piattaforma e-learning di UNINETTUNO, sia in presenza nel campus milanese dell’Accademia.

La moda e il tessile rivestono da sempre un ruolo trainante nel panorama economico italiano, rappresentando uno dei settori maggiormente globalizzati del nostro Paese e numerosi sono, naturalmente, i temi giuridici, economici e tecnologici legati ai processi, ai mercati e alla gestione del retail all’interno di uno scenario multidisciplinare e in continua evoluzione.

In quest’ottica, il nuovo Master, frutto della partnership tra due prestigiose realtà italiane nel mondo dell’Università e dell’alta formazione, si pone l’obiettivo di formare figure professionali che siano in grado di gestire in modo sistematico e trasversale le varie dinamiche di business, management legale, marketing delle filiere della moda e del tessile, a livello nazionale e internazionale, con una forte attenzione verso gli aspetti legati alla sostenibilità (ambientale, economica, socioculturale) e alla digitalizzazione.

Un percorso formativo intensivo che si articolerà in 6 moduli consentendo agli studenti di approfondire le proprie conoscenze attraverso l’alternanza di insegnamenti teorici e laboratoriali: si andrà dalla comprensione dei contenuti, dei linguaggi espressivi e degli strumenti propri delle diverse discipline che ruotano intorno al Sistema Moda allo studio delle principali forme di commercializzazione in termini di contrattualistica e tutela legale; dalla proprietà intellettuale alle dinamiche di marketplace digitale ed e-commerce fino alle nuove tecnologie della moda - con focus sui nuovi mercati digitali, il ruolo di NFT per la moda digitale e le più attuali sinergie della moda nel Metaverso e nella Realtà Virtuale - e all’evoluzione e applicazione della sostenibilità in termini di circular economy, rispetto per l’ambiente e supply chain.

La faculty sarà composta da docenti professionisti attivi nei settori moda e legale, capaci di apportare una prospettiva attuale e reale alle singole lezioni, e che saranno coordinati da Luca Belotti per NABA, Course Leader anche dei Bienni Specialistici in Fashion Design e in Textile Design dell’Accademia, con un approccio didattico volto ad analizzare in modo approfondito, innovativo e trasversale le diverse sfaccettature del Sistema Moda e Tessile e Francesca Maschio, Avvocato internazionale, Ricercatore di ruolo e Professore presso la Facoltà di Legge di UNINETTUNO, con una vasta esperienza internazionale nella negoziazione e redazione taylor made di contratti internazionali, proprietà intellettuale, diritto della moda, intelligenza artificiale, protezione dei dati e cybersecurity.

L’articolazione curriculare del Master intende formare risorse altamente qualificate che potranno operare in studi legali del settore moda e tessile, imprese, associazioni di categoria e istituzioni, nonché divenire Fashion coordinator, Consulenti di moda, Responsabili del controllo qualità e sviluppo di un prodotto e in generale in tutte quegli ambiti che compongono il fashion system e che richiedono un’accurata conoscenza degli aspetti legati alla sfera del diritto, dell’economia, della sostenibilità e del marketing, quanto mai attuali.

Il nuovo Master in Fashion Law rappresenta un percorso formativo davvero unico, pensato per costruire un nuovo modo di immaginare la didattica in ottica blended, unendo l’innovativo modello di e-learning di UNINETTUNO con l’approccio ‘learning by doing’ distintivo di NABA che offrirà agli studenti l’opportunità di lavorare sul campo, all’interno dei laboratori dell’Accademia, per sviluppare pensiero critico, capacità di problem solving e competenze pratiche oltre che teoriche. Un dialogo che sono certo consentirà ai partecipanti di acquisire tutte le competenze imprescindibili nell’ambito legal di importanti realtà nazionali e internazionali nel settore moda e tessile, con un focus sulle tematiche più rilevanti dell’attualità, come la sostenibilità e l’innovazione tecnologica.” commenta Donato Medici, NABA Managing Director.

“L’applicazione del modello di didattica a distanza della piattaforma  dell’Università UNINETTUNO, che mette al centro del processo formativo lo studente seguito costantemente online da docenti/tutor, consentirà agli  studenti del nuovo Master in Fashion Law di studiare on-line la parte teorica, senza più limiti di spazio, di tempo e di luogo  da qualsiasi parte del mondo e di svolgere tutte le attività pratiche in presenza nel campus di NABA dove l’interazione umana sarà costantemente arricchita da studenti provenienti da diverse culture e con un profilo internazionale. È una nuova sfida per l’Università UNINETTUNO, anche quest’anno classificata tra le prime dieci università online d’Europa, che si accinge ad affrontare in collaborazione con NABA, riconosciuta per il secondo anno consecutivo da QS World University Rankings® by Subject come prima e unica Accademia di Belle Arti italiana tra le top 100 università al mondo in ambito Art & Design.  Questo Master rappresenta una novità a livello internazionale e ha tutte le caratteristiche per diventare una realtà di grande successo.” commenta Maria Amata Garito Rettore dell’Università Telematica Internazionale UNINETTUNO.

Il Master si svolgerà in inglese, grazie alle tecnologie sviluppate da UNINETTUNO sulla propria piattaforma di E-learning gli studenti potranno seguire le lezioni anche in italiano con la traduzione simultanea multilingue e avrà una durata annuale di 1500 ore, pari a 60 CFU (Crediti Formativi Universitari).

Per maggiori informazioni e iscrizioni visitare il sito www.naba.it e Uninettunouniversity



Uninettuno

L’Università UNINETTUNO, tra le prime 10 università online d’Europa secondo il ranking di studyportals, conta oltre 28.000 studenti provenienti da 174 paesi del mondo che ogni giorno studiano sulla piattaforma di e-learning multilingua dell’ateneo supportati da un corpo docenti di eccellenza specializzato nei processi di insegnamento a distanza attraverso Internet e le nuove tecnologie. In particolare, il modello e-learning  di UNINETTUNO è frutto di venticinque anni di ricerca del Rettore la prof. Maria Amata Garito e del suo team di ricerca e ha consentito di sviluppare su internet un ambiente di apprendimento, il Cyberspazio didattico dell’Ateneo dove si insegna e si apprende in 5 lingue: italiano, inglese, francese, arabo e greco. Un successo internazionale che deriva anche da un modello organizzativo dell’Ateneo basato sulla cooperazione accademica, con un network di partner internazionali consolidato, con 300 gli accordi siglati con Università di diversi paesi del mondo, Ue ed extra-Ue, e oltre 700  professori e ricercatori che, a livello internazionale, inseriscono ogni giorno contenuti formativi sugli ambienti di apprendimento multilingue di Uninettuno per sviluppare nuovi saperi, e nuove professionalità, che rispondono alle esigenze dei mercati del lavoro.  Uninettuno presenta oggi un’offerta formativa completamente rinnovata per rispondere alle nuove esigenze del mercato del lavoro di una società sempre più tecnologica e globale. La nuova offerta copre i temi dell’innovazione tecnologica in tutti i settori con i nuovi indirizzi dei corsi di Laurea in Gestione d’Impresa e Tecnologie Digitali, Diritto della Società Digitale, Industria 4.0, Big Data, Cyberpsicologia, Neuroscienze, Patrimoni Culturali e Memoria Digitale, Istituzioni Pubbliche e Media Digitali, Master e Corsi di Formazione Professionale. 

NABA

NABA, Nuova Accademia di Belle Arti è un’Accademia di formazione all’arte e al design: è la più grande Accademia privata italiana e la prima ad aver conseguito, nel 1981, il riconoscimento ufficiale del Ministero dell’Università e della Ricerca (MUR). Con i suoi due campus di Milano e Roma, offre corsi di primo e secondo livello nei campi del design, fashion design, grafica e comunicazione, arti multimediali, nuove tecnologie, scenografia e arti visive, per i quali rilascia diplomi accademici equipollenti ai diplomi di laurea universitari. Nata per iniziativa privata a Milano nel 1980 per volontà di Ausonio Zappa, Guido Ballo e Gianni Colombo, ha avuto da sempre l’obiettivo di contestare la rigidità della tradizione accademica e di introdurre visioni e linguaggi più vicini alle pratiche artistiche contemporanee e al sistema dell’arte e delle professioni creative. NABA è stata selezionata da QS World University Rankings® by Subject come la migliore Accademia di Belle Arti italiana e tra le prime 100 istituzioni al mondo in ambito Art & Design, è stata inserita da Domus Magazine tra le 100 migliori scuole di Design e Architettura in Europa, e da Frame tra le 30 migliori scuole postgraduate di Design e Fashion al mondo.