Università telematica internazionale UNINETTUNO

Master di I livello
“Patrimonio culturale ed enogastronomia”

Stato:
- Le iscrizione sono aperte
Coordinatore scientifico: Prof.ssa Tatiana Kirova - Preside Facoltà Lettere UTIU
Segreteria Master: Chiara Rotundo
Richiedi informazioni
Contatti:
Segreteria studenti: tel: +39 06 692076.70 | +39 06 692076.71 numero verde 800333647  mail: info@uninettunouniversity.net
Facoltà di Lettere: tel: +39 06 692076.77   mail: presidenza.lettere@uninettunouniversity.net

Finalità del Master/Obiettivi Formativi

Una delle linee di tendenza emergenti nel panorama italiano è costituita dall’ampliamento della nozione di “bene culturale” che, accanto ai più tradizionali aspetti materiali, introduce dati immateriali e pratiche innovative nei progetti di valorizzazione sul territorio. L’indirizzo sotteso all’Expo di Milano 2015, la candidatura della “Dieta Mediterranea” come patrimonio dell’Unesco, la diffusione sempre più capillare di coltivazioni biologiche e di consumi alimentari a chilometro zero sono testimonianza della nuova concezione del patrimonio culturale.
In questo scenario occorre formare figure professionali adeguate, capaci di valorizzare le risorse culturali, materiali e immateriali, e i sistemi enogastronomici presenti in un dato territorio, promuovendoli attraverso competenze che nascono dall’incrocio fra saperi fino ad ora tradizionalmente chiusi gli uni agli altri. Il Master propone dunque un approccio innovativo che consiste nel coniugare saperi umanistici - come l’antropologia, la storia, la letteratura - con le tecniche del management, del marketing e della comunicazione, al servizio di un progetto coerente e finora inedito di promozione territoriale.

Le figure professionali in uscita dal percorso didattico avranno sviluppato comprovate capacità di individuazione delle identità territoriali attraverso l’analisi delle risorse materiali e immateriali presenti in un determinato ambito geografico, e saranno in grado di promuovere realtà territoriali attraverso adeguati progetti strategici di valorizzazione.

Il Master è concepito per fornire un titolo di studio professionalizzante: le conoscenze acquisite e le competenze sviluppate durante il percorso ne consentiranno l'utilizzo in tutti i settori volti a mettere in rapporto le attività turistico-culturali, intese soprattutto come conoscenza del territorio, del paesaggio agrario e delle sue caratteristiche antropologiche e storico-culturali, con il patrimonio enogastronomico: un patrimonio che congiunge tradizione e innovazione e che si fonda essenzialmente su un’ampia disponibilità delle principali risorse in particolare basate sulla Dieta Mediterranea.

Le figure formate dal Master potranno così sviluppare una concreta professionalità nei seguenti campi:

  • strutture private o pubbliche dedite alla promozione e allo sviluppo del territorio con particolare attenzione alle attività turistiche e al patrimonio culturale legato all’enogastronomia;
  • enti e società che si occupano della progettazione, gestione e promozione di eventi culturali atti a coniugare la storia del territorio con la sua cultura enogastronomica;
  • imprese turistiche dedite all’organizzazione dei viaggi (consorzi di operatori, tour operator, network di agenzie) o all’offerta di servizi turistico-ricettivi (alberghi o villaggi, attrazioni sportive, culturali o storiche, enti gestori di fiere), che focalizzano il proprio business sulla capacità di gestione dei flussi turistici;
  • giornalismo specializzato nel settore della cultura enogastronomica e del paesaggio a scala urbana e territoriale.

Articolazione didattica

Il Master ha la durata di un anno accademico, per complessivi 60 CFU, organizzati in una parte di didattica on line articolata in video-lezioni, tutorship, workshop su piattaforma digitale, attività di ricerca, e uno stage sul campo per la verifica di fattibilità dei progetti .
La didattica è articolata in sei moduli. Ogni modulo prevede un coordinatore, docenti video ed un docente tutor.
Per conseguire il titolo del master, che sarà rilasciato dall’Università Telematica Internazionale UNINETTUNO, è necessaria la predisposizione di un progetto di valorizzazione del patrimonio culturale su un tema concordato con il Comitato scientifico del Master.

Modulo 1. Conoscenza e storia del territorio
Contenuti: Storia e archeologia del paesaggio agrario e dell’organizzazione della produzione agricola; Storia del cibo/dell’alimentazione, della cucina e della produzione enogastronomica (fonti storiche, letterarie, iconografiche etc.); Cibo e vino nella tradizione italiana come bene culturale ed economico; Letteratura e territorio; Cinema, alimentazione e territorio; Sistemi informativi geografici per i beni culturali.

Modulo 2. Valorizzazione del patrimonio culturale
Contenuti: Antropologia e paesaggio culturale; Comunicazione e identità; Patrimonio culturale tangibile e intangibile; La dieta mediterranea; Patrimonio Unesco; Piani di gestione Unesco per la valorizzazione e promozione dei paesaggi culturali attraverso l’enogastronomia; Legislazione dei beni culturali e del turismo.

Modulo 3. Enogastronomia
Contenuti: Metodi di cottura; “Note di gusto”, la biblioteca dei sapori (dalla composizione delle ricette e dei menù alla comunicazione del piatto); Conoscenza, interpretazione e rinnovamento della cucina italiana.Viaggio attraverso le ricette simbolo della cucina italiana: radici storiche, fattori nutrizionali e aspetti divulgativi, con un approfondimento della ricetta nei tempi moderni; Il ristorante come un teatro; Un nuovo modo di fare cucina: Il Circolo dei Buongustai; Caso di studio: Circolo dei Buongustai e Tenuta Uccellina

Modulo 4. Economia dei Beni Culturali
Contenuti: Principali forme di strumenti di finanza agevolata per le microimprese e le PMI; Business planning; Dall’idea all’impresa; Test TAI; Formazione continua per adulti; Principali strumenti di agevolazione d’impresa nel settore enogastronomico.

Modulo 5. Comunicazione
Contenuti: Comunicazione e Media, Economia dei Media, Giornalismo, Cinema e digital media, Brand design, Creatività e comunicazione pubblicitaria.

Modulo 6. Management e Marketing
Contenuti: Marketing del turismo, Politica economica del turismo, Management delle imprese turistiche.

Project work e prova finale : Gli allievi dovranno elaborare in forma individuale e/o di gruppo un progetto applicativo, scelto in un case panel, connesso alle tematiche del Master, che sarà poi sviluppato in un contesto reale nel corso dello stage presso gli Enti pubblici o le Aziende partners.
La prova finale consiste nella presentazione e discussione del progetto che sarà valutato da una Commissione per la verifica finale.
Il progetto applicativo sarà poi oggetto di pubblicazione finale.

Stage: gli allievi svolgeranno attività applicative presso gli Enti pubblici o le Aziende partners dislocate sul territorio nazionale in relazione alle tematiche individuate negli obiettivi del Master.

Per quanto riguarda lo stage, su specifica e motivata richiesta dello studente del master potrà essere sostituito da un progetto applicativo da concordarsi con il Direttore del Master.

La Didattica

La didattica avviene tramite Internet, nella sezione “Master” del portale www.uninettunouniversity.net, il primo portale al mondo in cui si insegna in 4 lingue: italiano, inglese, francese e arabo.

Il modello psicopedagogico adottato concretizza il passaggio:
  • dalla centralità del docente alla centralità dello studente;
  • dalla trasmissione della conoscenza alla costruzione della conoscenza;
  • da un apprendimento passivo e competitivo ad un apprendimento attivo e collaborativo.

Gli studenti partecipano attivamente al loro processo di apprendimento e hanno la possibilità di studiare a qualsiasi ora e in qualsiasi luogo. Gli studenti, nel loro percorso formativo, sono affiancati da un sistema di tutoring-online in grado di facilitare il percorso di apprendimento e di comunicazione in rete e di fornire gli strumenti per affrontare con profitto lo studio della materia.
Il Tutoring-OnLine è organizzato in classi di studenti, con un sistema avanzato di agenda in grado di riconoscere il singolo utente e quindi di personalizzare e di ottenere il tracciamento delle attività didattiche e la valutazione quantitativa e qualitativa del processo di apprendimento di ogni singolo studente.

Come si studia

Le attività didattiche su Internet vengono svolte nella macroarea WEB denominata Cyberspazio Didattico. Nel Cyberspazio Didattico si realizza il processo formativo e di apprendimento e gli accessi sono diversificati tramite login e password personalizzate sulla base del ruolo degli attori del processo formativo: Docenti, Tutor e studenti. Le tre categorie di utenti possono accedere alle stesse informazioni relative a ciascun insegnamento. In particolare, il Docente e il Tutor possono modificare o sostituire i materiali didattici e aggiungerne di nuovi per tutta la durata dell'insegnamento, mentre lo studente dispone di una sua area in cui inserire dati, informazioni e appunti personali.

Lo studente può accedere:

alla Pagina del Titolare dell'Insegnamento;
alla Pagina del Tutor.

All'interno di queste pagine sono inseriti gli Ambienti di Apprendimento e si può accedere a:

  • Materiali Didattici che costituiscono i contenuti dei corsi: videolezioni digitalizzate ed indicizzate con bookmarks che consentono il collegamento ipertestuale e multimediale con libri, bibliografie ragionate, testi di esercizi, sitografie selezionate. Il sistema di bookmark dinamici conferisce alle videolezioni su Internet un carattere di ipermedialità consentendo una navigazione a diversi livelli: da lezione a lezione, tra gli argomenti di una stessa lezione, tra i materiali di uno stesso argomento.
  • Tutoring a distanza. Gli studenti iscritti al Master potranno essere seguiti in ogni passo del loro percorso di apprendimento da docenti/tutors. Il Docente-Tutor telematico rappresenta una guida ed una presenza costante durante il Processo di Apprendimento. Le attività di Tutorato a distanza possono svolgersi:
    • in maniera sincronica, utilizzando le chat, le video-chat, i sistemi di video e audio-conferenza, attivati nel Cyberspazio Didattico, ma anche l’aula tridimensionale attivata sull’Isola del Sapere su Second Life di UNINETTUNO.
    • in maniera diacronica, attraverso strumenti come la posta elettronica e i forum di discussione su Internet. I forum di discussione, relativi ad argomenti dell’insegnamento, permettono di estendere il dialogo e di attivare un apprendimento collaborativo e di gestire spazi di riflessione autonoma sull’argomento di discussione e sulle attività di studio svolte.
  • Aula virtuale sull’Isola del Sapere di UNINETTUNO su Second Life. Presso l’Isola del Sapere di UNINETTUNO (Università Telematica Internazionale) è stato realizzato un Auditorium 3D dedicato al Master. In questo ambiente gli Avatar degli studenti e gli Avatar dei Docenti/Tutor interagiscono con la loro voce nel mondo tridimensionale di UNINETTUNO. Si svolgono esercitazioni pratiche, prove di valutazione, videoconferenze con i protagonisti del Master che partecipano attraverso i loro Avatar, ma anche attività pratiche in diretta guidate dagli Avatar dei Docenti/Tutor.

Nell’aula virtuale di Second Life nell’Isola del Sapere UNINETTUNO gli studenti e i professori/tutor, insegnano ed apprendono in modo cooperativo e collaborativo, costruiscono e condividono conoscenze con soggetti appartenenti a realtà politiche, culturali e religiose diverse, dialogano e si confrontano le differenze culturali, si attivano processi di socializzazione, ma anche di creazione di nuovi saperi.

Destinatari del Master

Il Master intende rivolgersi sia a giovani laureati che desiderano crearsi una professionalità dinamica in forte crescita, che a professionisti interessati ad accrescere le proprie competenze;
Il Master è in particolare rivolto a:

  • soggetti in possesso di laurea triennale o titolo equivalente;
  • professionisti e/o managers del settore della promozione dei beni culturali, del turismo e dei sistemi turistici locali e della pianificazione paesaggistica, delle attività enogastronomiche;
  • funzionari e dirigenti di aziende pubbliche e private;
  • dirigenti e funzionari di istituti e uffici amministrativi (Ministeri, Uffici regionali, Enti pubblici che vogliano innovare i profili di competenza).
che intendono acquisire, sviluppare e perfezionare conoscenze specifiche nei settori della promozione, comunicazione e valorizzazione del territorio sotto il profilo del turismo culturale ed enogastronomico.

Requisiti di Ammissione

Requisito per l’ammissione al master universitario è il possesso di un diploma di laurea (vecchio ordinamento, laurea triennale, laurea specialistica/magistrale) indipendentemente dalla Facoltà di provenienza, conseguito in una Università degli studi della Repubblica Italiana o altro Istituto Superiore equiparato, o di altro titolo equivalente conseguito presso altra Università, anche straniera, a condizione che il medesimo sia legalmente riconosciuto in Italia.
Il Master è a numero chiuso, per un numero massimo di trenta partecipanti effettivi.

Come iscriversi/Tassa di iscrizione

Ci si iscrive direttamente su Internet compilando l’apposito modulo on-line modulo on-line ed effettuando il pagamento delle relative tasse mediante carta di credito o bonifico bancario.
Il modulo di amministrazione on-line gestisce tutte le attività amministrative e la carriera dello studente. La Segreteria confermerà l’avvenuta iscrizione con un’e-mail completa di numero di matricola, User ID e Password.
Tassa di iscrizione
La tassa di iscrizione al Master è di € 3.600,00. L'Ateneo mette a disposizione borse di studio a copertura parziale, fino al 50 %, del costo totale della tassa d'iscrizione. 

Informazioni

Prof.ssa Tatiana Kirova, Direttore Master
Segreteria Master - Chiara Rotundo
Segreteria Studenti numero verde 800333647
Indirizzo: Facoltà di Lettere – Corso Vittorio Emanuele II,39 – 00186 Roma
Recapiti telefonici: tel.+39 0669207677; fax +39 0669207621
mail:
info@uninettunouniversity.net
presidenza.lettere@uninettunouniversity.net

Sede centrale

Corso Vittorio Emanuele II, 39
00186 Roma - ITALIA
C.F.: 97394340588
P.IVA: 13937651001

Posta certificata

info@pec.uninettunouniversity.net

Segreteria Studenti

Numero verde: 800 333 647
tel: +39 06 692076.70 (1)
e-mail: info@uninettunouniversity.net

Videoconferenza

Biblioteca 1^ piano: 90.147.90.157
Sala Riunioni 5^ piano: 90.147.90.158

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Lasciaci i tuoi dati


Richiedi informazioni