Università telematica internazionale UNINETTUNO


Comunicati stampa 2007

gennaio     febbraio     aprile     agosto     ottobre     dicembre


DataTitoloPreview
20 dicembre 2007 Per la prima volta gli studenti potranno frequentare un’Università Pubblica un’Università Telematica e conseguire il doppio titolo di laurea Al via la convenzione tra UNIVERSITÀ DEGLI STUDI ROMA TRE e UNIVERSITÀ TELEMATICA INTERNAZIONALE ‘UNINETTUNO’ La Prof.ssa Maria Amato Garito, Presidente dell’Università Telematica Internazionale ‘Uninettuno’ e il Rettore dell’Università degli Studi Roma Tre, Prof. Guido Fabiani, hanno firmato questo pomeriggio una convenzione quinquennale per la realizzazione congiunta di corsi universitari, master e corsi ad alto livello di specializzazione e riqualificazione professionale a distanza, in un’ottica internazionale e di interscambio tecnologico.
20 dicembre 2007 Maria Amata Garito, Presidente UNINETTUNO: “La sfida è riempire il campus della nostra Università su Second Life come e più delle discoteche” L’Università Telematica Internazionale Uninettuno, l’Università Roma Tre e Virtual Italian Parks, le eccellenze tecnologiche e accademiche italiane per la formazione universitaria a distanza e la comunicazione con i new media celebrano il nuovo anno su SECOND LIFE. Un grande Ballo di fine anno su Second Life, organizzato dall’UNIVERSITÀ TELEMATICA INTERNAZIONALE UNINETTUNO e dall’UNIVERSITÀ ROMA TRE, in collaborazione con VIRTUAL ITALIAN PARKS, per celebrare l’arrivo del 2008 con gli avatar di studenti italiani e internazionali. La festa “virtuale”, ma non solo, si è svolta oggi giovedì 20 dicembre sull’isola del Sapere dell’Università telematica internazionale UNINETTUNO, il primo ateneo italiano ad aver creato un campus virtuale su Second Life, ed ha coinvolto centinaia di studenti e docenti provenienti da tutto il mondo che hanno partecipato col loro Avatar, il personaggio virtuale cui si affida la propria identità su Second Life.
14 dicembre 2007 L'Università Telematica Internazionale UNINETTUNO ricorda lo scrittore Alberto Moravia con un ciclo di dieci conversazioni televisive In occasione del centenario della nascita di Alberto Moravia (28 novembre 2007) l'Università Telematica Internazionale UNINETTUNO ricorda lo scrittore con un ciclo di dieci conversazioni televisive ideato, curato e presentato da Enzo Golino.
12 dicembre 2007 Il Summit dei Premi Nobel per la Pace nelle TV del Mediterraneo grazie all’Università Telematica Internazionale UNINETTUNO L’Università Telematica Internazionale UNINETTUNO trasmette anche quest’anno sulla sua rete satellitare RAI NETTUNO SAT 1 il Summit Mondiale dei Premi Nobel per la Pace, che si svolge a Roma, in Campidoglio, dal 13 al 15 dicembre. Le giornate del Summit, giunto alla ottava edizione, andranno in onda in versione integrale su RAI NETTUNO SAT1 che trasmette in tutta l’area euro-mediterranea coperta dal satellite Hot Bird (in Italia visibile sul canale Sky 822).
11 ottobre 2007 Il responsabile Francesco Paravati riceverà a Matera una menzione speciale nell’ambito del premio giornalistico nazionale “Addetto stampa dell’anno” L’Ufficio stampa dell’Università Telematica Internazionale UNINETTUNO premiato per il dialogo nel Mediterraneo L’Ufficio stampa dell’Università telematica internazionale UNINETTUNO sarà tra i premiati dell'edizione 2007 del 'Premio Nazionale di Giornalismo' dedicato agli operatori degli uffici stampa. La menzione speciale di 'addetto stampa dell'anno' nella sezione ‘Cultura, Arte, Spettacolo e Sport” sarà attribuita per “l’impegno profuso nella creazione di un dialogo tra i Paesi dell’area Mediterranea attraverso la televisione e le nuove tecnologie”. E’ questa la motivazione che ha spinto la giuria del Premio Nazionale di Giornalismo, composta da docenti universitari giornalisti e personalità del mondo della Comunicazione, ad attribuire a Francesco Paravati, responsabile dell’ufficio stampa dell’Università Telematica Internazionale UNINETTUNO, una menzione speciale nel corso della cerimonia di premiazione che si terrà i giorni venerdì 12 e sabato 13 ottobre a Matera.
23 agosto 2007 Venerdì 24 agosto un importante accordo accademico sarà firmato a Tunisi dall’Università Telematica Internazionale Uninettuno Titoli di laurea congiunti tra Italia e Tunisia Per il Rettore Garito: "Un’operazione culturale che consente la democratizzazione del Sapere e apre le porte del dialogo tra le nuove generazioni Europee e del Mondo Arabo" Studiare nel proprio Paese e ottenere un titolo di studio riconosciuto in Europa e in Italia e in Tunisia: un sogno che diventa realtà per molti studenti grazie all’accordo che sarà firmato il 24 agosto a Tunisi dal Rettore dell’Università telematica internazionale UNINETTUNO Maria Amata Garito e dal Rettore dell’Università Virtuale di Tunisi Houcine Chebli.
18 aprile 2007 Grande successo in Giordania per la fase finale del Progetto finanziato dalla Commissione: 25 studenti hanno vinto la partecipazione al primo Master a distanza in 4 lingue sulla Cultura Europea OPEN SKY EUROPE: 150 giovani laureandi di 8 Paesi dell’Area MEDA scoprono l’Europa grazie all’Università UNINETTUNO Il Rettore dell’Ateneo Telematico Internazionale Prof.ssa Garito: "Offriamo ai giovani gli strumenti per conoscere meglio il passato vivere il presente e guardare assieme al futuro dell’Europa e del Mediterraneo " Si è svolta oggi in Giordania sul mar Morto la Grande cerimonia finale per il lancio del Master a distanza in Cultura Europea Open SKY Europe, organizzato dall’Università Telematica Internazionale UNINETTUNO e finanziato dall’Unione Europea nel quadro del programma “Euromed Regional Communication”. Un evento che porta in primo piano il dialogo tra le culture e che si rivolge ai giovani universitari dei Paesi MEDA, aprendo loro le porte del lavoro e della reciproca conoscenza tra le sponde Sud e Nord del Mediterraneo. L’Europa e l’Unione Europea, nelle sue politiche, nella sua cultura e nella sua storia, raggiungono le nuove generazioni dell’area Euromediterranea grazie alle lezioni di importanti protagonisti dell’Europa e di docenti di fama internazionale che insegnano tramite le videolezioni in quattro lingue, italiano, francese inglese e arabo, trasmesse sul sito internet del master www.uninettunosrl.net/openskyeurope .
21 febbraio 2007 Il Ministro Tunisino dell’Istruzione superiore in visita all’Università Telematica Internazionale UNINETTUNO per conoscere il sistema e-learning Si consolida un nuovo spazio culturale tra Italia e Tunisia che entro il 2009 dovrà far diventare a distanza il 20% dei corsi universitari Sua Eccellenza Lazhar Bououni, Ministro Tunisino dell’Università, della Ricerca Scientifica e della Tecnologia ha visitato la sede centrale dell’Università Telematica Internazionale Uninettuno per studiare il modello a distanza sperimentato dal Rettore prof.ssa Maria Amata Garito e discutere di un accordo accademico tra le università dei due Paesi. Il Ministro dell’Università Tunisino, che aveva nella mattinata di ieri incontrato il suo omologo italiano Fabio Mussi, è rimasto positivamente impressionato dal sistema di insegnamento per internet e televisione: “L’Italia grazie all’Università Uninettuno è pioniere dell’insegnamento a distanza, confermando la sua tradizionale apertura culturale verso i Paesi del Mediterraneo con la possibilità di studiare in quattro lingue con i migliori professori Europei ed Arabi”.
26 gennaio 2007 Gli scambi culturali con l’Italia protagonisti in Egitto della 39ma Fiera Internazionale del libro del Cairo – Cairo International Book Fair –dal 23 gennaio al 4 febbraio. L’Università UNINETTUNO tra gli ospiti d’onore alla più importante Fiera del Libro del mondo arabo Il Rettore Prof. Maria Amata Garito parteciperà alla tavola rotonda sul tema « Specificità culturale e società dell’Informazione » il 28 gennaio alle 14.45 L’Italia sarà il Paese ospite d’onore della 39 esima edizione della Fiera Internazionale del Libro del Cairo – Cairo International Book Fair, uno degli eventi editoriali più importanti a livello internazionale per numero di pubblicazioni, di editori e di visitatori. E la partecipazione d’onore della cultura italiana non poteva che essere rappresentata dall’Università Telematica Internazionale UNINETTUNO, la prima università euro-mediterranea a distanza che trasmette i corsi in quattro lingue (arabo, inglese, francese e italiano) sul portale www.uninettunouniversity.net e sul canale satellitari RAI NETTUNO SAT 1.
11 gennaio 2007 Stipulata la convenzione tra l’Università Telematica Internazionale UNINETTUNO e la Consulta per le Persone in Difficoltà La formazione a distanza offre un’opportunità unica nel suo genere per i diversamente abili, che possono acquisire competenze e professionalità spendibili nel mondo del lavoro Riconoscere il diritto allo studio ai diversamente abili ed offrire loro la possibilità di un inserimento attivo nel tessuto sociale. E’ questo lo scopo della convenzione stipulata il 2 dicembre 2006 tra l’Università Telematica Internazionale UNINETTUNO e la Consulta per le Persone in Difficoltà (CPD). Tale convenzione nasce dall’esigenza di creare una nuova cultura della disabilità, garantendo ai diversamente abili il godimento di pari opportunità e consentendo il loro avvicinamento al mondo universitario e successivamente a quello lavorativo.

  Pagina 1 di 2 Successivo >>

Sede centrale

Corso Vittorio Emanuele II, 39
00186 Roma - ITALIA
C.F.: 97394340588
P.IVA: 13937651001

Posta certificata

info@pec.uninettunouniversity.net

Segreteria Studenti

Numero verde: 800 333 647
tel: +39 06 692076.70 (1)
e-mail: info@uninettunouniversity.net

Videoconferenza

Biblioteca 1^ piano: 90.147.90.157
Sala Riunioni 5^ piano: 90.147.90.158

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Lasciaci i tuoi dati


Richiedi informazioni