Corso Vittorio Emanuele II, 39 - Roma 0669207671

Al via il “Progetto NET” per la Notte Europea dei ricercatori 2020

Segui le attività preparatorie alla Notte dei Ricercatori 2020 sulla Pagina Facebook dedicata al Progetto NET e sulla Pagina Facebook di UNINETTUNO
28-07-2020

العودة إلى الفعاليات >>

برنامج الحدث غير متاح

La Notte europea dei ricercatori si arricchisce nel 2020 del nuovo progetto “NET”, con l’obiettivo di creare una rete attiva fra scienza, cultura e società.

Scienza Insieme

La Notte è stato un appuntamento fisso dell’ultimo venerdì di settembre sin dal 2005, quest’anno, in via eccezionale a causa dell’emergenza Covid-19, si svolgerà venerdì 27 novembre.

Promotori della Scienza attraverso un’informazione semplice e diretta, coinvolgente e allo stesso tempo rigorosa e autorevole, saranno: i ricercatori, le istituzioni, il mondo delle associazioni, i protagonisti del mondo della cultura e dell’arte e tutti quegli attori che operano sul territorio.

Tutto questo reso possibile grazie ad un partenariato scientifico d'eccellenza. 

L’Università Telematica Internazionale UNINETTUNO aderisce al progetto NET insieme ad altri nove fra i più importanti Enti pubblici di ricerca ed Università del nostro Paese: 

  • CNR (che ne è anche il capofila)
  • ENEA
  • INAF
  • INGV
  • ISPRA
  • CINECA
  • Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”
  • Sapienza Università di Roma
  • Università degli Studi della Tuscia

Durante l’estate, la Notte 2020 sarà anticipata da una serie di attività che vedranno impegnati i ricercatori in “Trekking scientifici” “Aperitivi scientifici”, “Notti di scienza”, e proseguirà in autunno fino ad arrivare alla ‘Notte digitale’ del 27 novembre. 

I luoghi della scienza saranno mostrati e spiegati attraverso virtual tour, giochi, caccia al tesoro ed esperimenti, laboratori, conferenze e attività interattive. 

Segui la pagina Facebook dedicata al Progetto NET e la pagina Facebook UNINETTUNO.