Università telematica internazionale UNINETTUNO

Master in European Law and Policies - Piano degli studi

Insegnamento Docenti Video

Introduzione al Master
(Lingua: Inglese)

- Lezione n. 1: Master in diritto e politiche europee - Introduzione
- Lezione n. 2: L'unione europea continua ad essere in crisi - Conclusioni

Prof. Pier Virgilio Dastoli – Direttore della Rappresentanza in Italia della Commissione europea dal 2003 al 2009. Presidente del Consiglio Italiano del Movimento Europeo (CIME) (Italia). Consigliere principale della Commissione europea (Belgio).
 

 

Storia e Istituzioni dell'unione Europea
(CFU 12) (Lingua: Inglese)

Tutor: Angela Condello

- Lezione n. 1: La storia della Comunità europea 1947/1979 Prof. Filippo Maria Pandolfi –già Vice Presidente della Commissione Europea (Italia). Membro del Parlamento Italiano.
- Lezione n. 2: La storia della Comunità e la nascita dell’Unione europea 1979/1997 Prof. Pier Virgilio Dastoli – Direttore della Rappresentanza in Italia della Commissione europea dal 2003 al 2009. Presidente del Consiglio Italiano del Movimento Europeo (CIME) (Italia). Consigliere principale della Commissione europea (Belgio).
- Lezione n. 3: La storia dell’Unione europea dal 1998 ad oggi. Prospettive future Prof. Romano Prodi  – Già Presidente della Commissione europea dal 1999 al 2004 (Belgio). Già Presidente del Consiglio dei Ministri italiano dal 1996 al 1998 e dal 2006 al 2008.
- Lezione n. 4: Le Istituzioni europee Prof. Rocco Cangelosi – Già Consigliere presso la Presidenza della Repubblica Italiana
- Lezione n. 5: Spazio europeo di libertà, sicurezza e giustizia
- Lezione n. 6: Politica estera e di sicurezza comune (PESC)
Prof. Franco Frattini – Presidente di Sezione del Consiglio di Stato (Italia). Già Ministro degli affari esteri del Governo italiano dal 2008 al 2011. Già vice Presidente della Commissione europea (Belgio).
- Lezione n. 7: La moneta unica Prof. Mario Monti – Presidente del Consiglio dei Ministri (Italia). Già Commissario europeo (Belgio). Presidente dell’Università “Bocconi” (Italia).
- Lezione n. 8: La governance dell’UE
- Lezione n. 9: Separazione di poteri
- Lezione n. 10: Caratteristiche del processo decisionale e funzionamento dell’Unione
- Lezione n. 11: La Commissione europea
- Lezione n. 12: Il Consiglio dei Ministri
Prof. Sandro Gozi - Collegio d’Europa (Belgio) e Sciences Po (Francia). Membro del Parlamento italiano.

- Lezione n. 13: Il Parlamento europeo
- Lezione n. 14: Gli organismi dell’UE
- Lezione n. 15: Il sistema istituzionale dell’UE
- Lezione n. 16: Il Trattato di Lisbona ed il futuro dell’EU
 

Prof. Pier Virgilio Dastoli – Direttore della Rappresentanza in Italia della Commissione europea dal 2003 al 2009. Presidente del Consiglio Italiano del Movimento Europeo (CIME) (Italia). Consigliere principale della Commissione europea (Belgio).
- Lezione n. 17: Dopo l’Euro: il fiscal compact, il meccanismo europeo di stabilità: un nuovo bilancio europeo Prof. Alfonso Iozzo - Membro onorario del Bureau dell’Unione dei federalisti europei (UEF) (Belgio).
 
Demos/Ethnos e il processo costituente
(CFU 8) (Lingua: Inglese)
 
Tutor: Angela Condello
- Lezione n. 1: L’Europa ed il processo costituzionale
- Lezione n. 2: L’Europa ha bisogno di una Costituzione?
- Lezione n. 3: Il potere costituente
- Lezione n. 4: Demos-Ethnos
- Lezione n. 5: Persone/Costituzione
- Lesson n. 6: Tra e oltre
- Lezione n. 7: L’identità dell’Europa
- Lezione n. 8: Il concetto di “radice”
- Lezione n. 9: L’identità scritta su una Carta
- Lezione n. 10: Dopo la Sovranità
Prof. Eligio Resta - Professore ordinario di Filosofia del diritto, Facoltà di Giurisprudenza, Università degli Studi di Roma Tre (Italia). Professore, Facoltà di Giurisprudenza, Università Telematica Internazionale UNINETTUNO (Italia).
- Lezione n. 11: Democrazia europea Prof. Cesare Pinelli - Professore ordinario di Diritto pubblico, Facoltà di Giurisprudenza, Università degli Studi di Roma “La Sapienza” (Italia).
 
Il Sistema Politico e Giuridico Europeo
(CFU 6) (Lingua: Inglese)
 
Tutor: Francesca Maschio
- Lezione n. 1: L’Unione europea e le sue politiche
- Lezione n. 2: L’Unione europea e il suo processo decisionale
- Lezione n. 3: Caratteristiche e dinamiche della nascente democrazia europea
- Lezione n. 4: L’Unione europea e l’opinione pubblica
- Lezione n. 5: Il futuro dell’Unione europea
 
Prof.  Pierpaolo Settembri  - Funzionario dell’Unione europea (Belgio) Professore a contratto di Analisi delle politiche pubbliche, Dipartimento di Scienze politiche, Università LUISS “Guido Carli” (Italia). Professore a contratto di Governance europea, Istituto di Studi Politici, Parigi (Francia).
- Lezione n. 6: L’Unione europea dopo il Trattato di Lisbona – Parte I
- Lesson n. 7: L’Unione europea dopo il Trattato di Lisbona - Parte II
- Lesson n. 8: L’Unione europea dopo il Trattato di Lisbona - Parte III
- Lesson n. 9: L’Unione europea dopo il Trattato di Lisbona - Parte IV
Prof. Vincenzo Zeno Zencovich – Professore ordinario di Diritto comparato, Facoltà di Giurisprudenza, Università degli Studi di Roma Tre (Italia). Rettore della Libera Università degli Studi per l’Innovazione e le Organizzazioni – LUSPIO (Italia).
 
Cittadinanza e Territorio
(CFU 3) (Lingua: Inglese)
Tutor: Federico Savastano
- Lezione n. 1: Riconcettualizzando il Federalismo
- Lezione n. 2: Welfare e crisi
Prof. Beniamino Caravita di Toritto - Professore ordinario di Diritto pubblico, Facoltà di Scienze politiche, Università degli Studi di Roma “La Sapienza” (Italia). Professore, Facoltà di Giurisprudenza, Università Telematica Internazionale UNINETTUNO (Italia).
- Lezione n. 3: Partecipazione e garanzie sociali nelle cittadinanze europee. Un confronto con l’esperienza americana
- Lezione n. 4: Diritti e doveri dei cittadini europei nel Diritto dell’Unione europea e nei Trattati
Prof. Daniele Porena - Ricercatore di Diritto pubblico, Facoltà di Scienze della Formazione, Università degli Studi di Perugia (Italia).
   
Spazio Europeo di Libertà, Sicurezza e Giustizia
(CFU 9) (Lingua: Inglese)
Tutor: Alice Riccardi
- Lezione n. 1: Lo Spazio europeo di libertà, sicurezza e giustizia (SLSG): ambito, dinamiche e prospettive
- Lezione n. 2: Lo Spazio europeo di libertà, sicurezza e giustizia (SLSG) dopo il Trattato di Lisbona e la Carta dell’Unione europea
- Lezione n. 3: Lo Spazio europeo di libertà, sicurezza e giustizia (SLSG): verso un sistema penale europeo
Prof.  Emilio De Capitani  - Già Segretario della Commissione parlamentare europea libertà civile, giustizia e affari interni (Belgio). Visiting Professor di Storia e politica dell’integrazione europea, Dipartimento di Scienze umane e sociali, Università degli Studi di Napoli “L’Orientale” (Italia). Segretario del Gruppo di esperti europei in diritti fondamentali FREE Group (Belgio). Membro dell’Istituto DIRPOLIS, Scuola superiore S. Anna (Italia)
- Lezione n. 4: Le origini della cooperazione di polizia e giudiziaria in materia di penale nell’Unione europea Parte I
- Lezione n. 5: Le origini della cooperazione di polizia e giudiziaria in materia di penale nell’Unione europea Parte II
- Lezione n. 6: I lavori dell’UE sul principio del riconoscimento reciproco
- Lezione n. 7: Armonizzazione legislativa nell’Unione europea e attori della cooperazione giudiziaria
- Lezione n. 8: Cooperazione di polizia nell’Unione europea
- Lezione n. 9: Il Trattato di Lisbona ed il Programma di Stoccolma
Prof. Hans G. Nillson - Capo unità, Diritti fondamentali e Giustizia penale, Segretariato generale, Consiglio dell’Unione europea (Belgio).

- Lezione n. 10: Politica dei visti e gestione delle frontiere
- Lezione n. 11: Immigrazione legale
- Lezione n. 12: Politica in materia di asilo

Prof. Philippe De Bruycker - Professore, Istituto di Studi europei, Université Libre de Bruxelles (Belgio). Coordinatore dell’ Odysseus Academy (Belgio).
- Lezione n. 13: Privacy e protezione dei dati personali nell’Unione europea Prof.  Emilio De Capitani  - Già Segretario della Commissione parlamentare europea libertà civile, giustizia e affari interni (Belgio). Visiting Professor di Storia e politica dell’integrazione europea, Dipartimento di Scienze umane e sociali, Università degli Studi di Napoli “L’Orientale” (Italia). Segretario del Gruppo di esperti europei in diritti fondamentali FREE Group (Belgio). Membro dell’Istituto DIRPOLIS, Scuola superiore S. Anna (Italia)
 
Economia dell'Integrazione Europea
(CFU 5) (Lingua: Inglese)
Tutor: Riccardo Micio
- Lezione n. 1: Economia dell’integrazione europea
- Lezione n. 2: Microeconomia
- Lezione n. 3: Politica agricola comune
- Lezione n. 4: Le conseguenze della localizzazione
- Lezione n. 5: L’integrazione monetaria
Prof.  Kiril Ribarov  – Professore, Facoltà di Matematica e Fisica, Charles University di Praga (Cecoslovacchia).
- Lezione n. 6: La crisi economica: dagli Stati Uniti all'Europa - Parte I
- Lezione n. 7: La crisi economica: dagli Stati Uniti all'Europa - Parte II
Prof. Romano Prodi  – Già Presidente della Commissione europea dal 1999 al 2004 (Belgio). Già Presidente del Consiglio dei Ministri italiano dal 1996 al 1998 e dal 2006 al 2008.
 
Politica Estera e Commerciale dell’Unione Europea
(CFU 4) (Lingua: Inglese)

Tutor: Riccardo Micio

- Lezione n. 1: Il quadro giuridico della politica estera dell’UE
- Lezione n. 2: La politica di vicinato dell’UE
- Lezione n. 3: La politica commerciale dell’UE
- Lezione n. 4: La politica di sviluppo dell’UE
- Lezione n. 5: Altri aspetti della politica estera dell’UE
Prof. Alessandro Fusacchia - Istituto di Studi Politici di Parigi (Francia).
- Lezione n. 6: IP e flussi di dati transfrontalieri Prof. Anita Ramasastry - Professore di Diritto commerciale internazionale, School of Law, University of Washington (USA)
 
Finanziamento Europeo ed Europrogettazione
(CFU 11) (Lingua: Inglese)
Tutor: Anna Ditta

- Lezione n. 1: Redazione di un progetto di successo per le Istituzioni dell'Unione Europea
- Lezione n. 2: Presentazione dei programmi e loro diverse modalità
- Lezione n. 3: Programmi indiretti
- Lezione n. 4: Descrizione dei programmi diretti (2007-2013)
- Lezione n. 5: Gli appalti
- Lezione n. 6: Progettazione e ciclo di gestione dei progetti
- Lezione n. 7: Redazione e implementazione
- Lezione n. 8: Budget
- Lezione n. 9: Rendicontazione
- Lezione n. 10: Come vincere un progetto?
- Lezione n. 11: Lobbying
- Lezione n.12: Sviluppi per il futuro

Prof. Antonella Valmorbida - Direttore dell'Associazione delle Agenzie della Democrazia Locale, presso il Consiglio d'Europa a Strasburgo. Professore associato di Cooperazione internazionale decentrata, Facoltà di Scienze Politiche, Università di Padova (Italia).
- Lezione n. 13: HORIZON Il programma quadro dell’UE per la ricerca e l’innovazione. Ruolo dell’ICT
- Lezione n. 14: La leadership industriale e le sfide della società in HORIZON 2020
- Lezione n. 15: L’agenda digitale per l’Europa e la R & S in materia di ICT
Prof. Luis Rodríguez-Roselló - Capo unità, Network Technologies, Commissione europea (Belgio)
 
Esame Finale
(CFU 2)

 

Master in European Law and Policies - Calcolo crediti formativi

Nella progettazione e definizione dei Master Universitari – così come dei Corsi di Laurea – l'Università Telematica Internazionale UNINETTUNO aderisce al sistema ECTS (European Credits Transfer and accumulation System), sviluppato a partire dal 1989 nel programma di mobilità europeo Erasmus e formalizzato attraverso la Dichiarazione di Sorbona e il Processo di Bologna. Il sistema ECTS si basa sul carico di lavoro richiesto allo studente per raggiungere gli obiettivi di un corso di studi.

Per ottenere il riconoscimento di 1 credito formativo lo studente deve svolgere 25 ore di attività didattica; per il modello didattico sviluppato e applicato da UNINETTUNO, lo studente, per ogni modulo, è coinvolto in attività didattiche che comprendono:

  • Video lezioni magistrali , registrate dai migliori docenti delle più prestigiose Università nazionali e internazionali e, nel caso dei Master, da personalità istituzionali internazionali; le video lezioni sono indicizzate per argomenti e contengono dei bookmark ipermediali al materiale di approfondimento; per il modello UNINETTUNO, lo studente deve vedere le video lezioni almeno due volte;
  • Materiali di approfondimento associati alle video lezioni, come test, saggi, articoli, bibliografie, sitografie, presentazioni e slide show, schede di approfondimento su tematiche specifiche;
  • Esercizi, esercitazioni e laboratori virtuali associati ai corsi, che consentono agli studenti di mettere in pratica le conoscenze teoriche apprese, sia in sessioni di studio individuale, che in apprendimento collaborativo con la supervisione di un docente esperto che guida l'esercitazione di gruppo secondo un modello di tutoring socratico;
  • Sessioni di apprendimento collaborativo sincrono e asincrono in chat e forum , con chatroom e forum-room associate ad ogni singolo modulo; il docente/tutor fissa a livello settimanale o bisettimanale appuntamenti in agenda, notificati in automatico agli studenti afferenti alla propria classe, segnalando giorno, ora e argomento della sessione di chat , un appuntamento frequente che consente agli studenti di chiarire i dubbi e di approfondire tematiche specifiche trattate nelle video lezioni programmate nella determinata settimana, e al docente/tutor di monitorare l'andamento complessivo della classe e di verificare criticità nel processo di apprendimento; nel forum, invece, il tutor propone argomenti e approfondimenti ulteriori e invita gli studenti al dibattito sulle tematiche affrontate, animando momenti di dibattito e approfondimento collettivi e collaborativi;
  • Aule Virtuali, appuntamenti di approfondimento in diretta, live in Web Streaming attraverso le aule virtuali Web di UNINETTUNO, o su SecondLife nell'Isola del Sapere UNINETTUNO, in cui docenti, visiting professor, esperti di settore presentano contributi, casi di studio, success stories riferite alle tematiche del modulo, consentendo in questo caso agli studenti di interagire con loro in tempo reale, di porre domande e avere una risposta immediata, e ai docenti di verificare sul momento il livello di apprendimento della classe.

In funzione dell'articolazione del modello di erogazione dei corsi, UNINETTUNO calcola che per ogni CFU erogato lo studente arriva alle 25 ore di attività richieste dal modello ECTS attraverso:

  • 2 ore di video lezione e aula virtuale – da vedere due volte per un totale di 4 ore di attività;
  • 5 ore di approfondimento sui materiali didattici;
  • 10 ore di esercitazioni pratiche e laboratori virtuali;
  • 6 ore di sessioni di apprendimento collaborativo

Per un totale di 25 ore di attività didattica.

Rispetto al Master in European Law and Policies, il modello di definizione del percorso formativo è così declinato:

Modulo Video lezioni Aule virtuali CFU
Introduction to the Master 2    
History and institutions of the European Union 17 7 12
Demos/Ethnos and the constituent process 11 5 8
The European legal and political system 9 3 6
Citizenship and territory 4 2 3
European Area of Freedom, Security and Justice 13 6 9
The Economics of the European Integration 7 3 5
Foreing and Commercial policy of the European Union 6 3 4
European Funding and Europlanning 15 7 11
Final Examination     2
Totale 84 36 60

Sede centrale

Corso Vittorio Emanuele II, 39
00186 Roma - ITALIA
C.F.: 97394340588
P.IVA: 13937651001

Posta certificata

info@pec.uninettunouniversity.net

Segreteria Studenti

Numero verde: 800 333 647
tel: +39 06 692076.70 (1)
e-mail: info@uninettunouniversity.net

Videoconferenza

Biblioteca 1^ piano: 90.147.90.157
Sala Riunioni 5^ piano: 90.147.90.158

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Lasciaci i tuoi dati


Richiedi informazioni