Università telematica internazionale UNINETTUNO

MOOC Massive Open Online Courses (Anno Accademico 2019/2020)

Psicologia dello sviluppo

CFU: 9
Lingua: Italiano
Descrizione dell'insegnamento

Il corso ha l’obiettivo  di fornire conoscenze di base sui processi di acquisizione tipici in età evolutiva rispetto aidiversi ambiti psicologici (motorio, percettivo, cognitivo, affettivo-emotivo, morale e comunicativo-linguistico), alla luce dei principali modelli teorici  

Prerequisiti

Si consiglia allo studente di essere in possesso delle nozioni base di psicologia generale, attraverso l’esame di psicologia cognitiva. Tuttavia, non sono presenti propedeuticità ed è possibile iniziare il proprio percorso formativo con questa disciplina. 

Scopi

Il corso si propone di illustrare le linee fondamentali dello sviluppo dell'infante, bambino e adolescente in stretto legame con gli approcci teorici e i contributi empirici nel campo dell'età evolutiva, soffermandosi in particolare sulle prospettive che più direttamente richiamano gli obiettivi formativi del piano di studi. 

Contenuti

Il corso si articola in quattro aree tematiche (quattro macroargomenti):

1) Teorie e Modelli: lezioni dalla 1 alla 5 tenute dalla Prof.ssa Bombi (Università di Roma). Saranno affrontati i seguenti argomenti: condizioni dei bambini e concezioni dello sviluppo; radici storiche della psicologia scientifica dello sviluppo: la matrice evoluzionistica, la prospettiva funzionalista, lo studio delle differenze individuali. La psicologia dello sviluppo tra senso comune e

scienza: i metodi; scienza e senso comune; disegni di ricerca in psicologia dello sviluppo; procedure di rilevazione dei dati. Aspetti principali della teoria di Piaget; i neopiagetiani. Teorie motivazionali dello sviluppo: dagli istinti alle pulsioni; il concetto di istinto e di pulsione, cenni a Freud, istinti ed emozioni. Tendenze della ricerca attuale: oltre le teorie degli stadi, il neo-innatismo, esempi di ricerca.

2) L’ecologia delo sviluppo: dall’infanzia all’adolescenza: lezioni dall 6 alla 10 tenute dal Prof. Varin (Università di Milano) e lezioni dalla 11 alla 15 tenute dal Prof. Carugati (Università di Bologna). Saranno affrontati i seguenti argomenti: la concezione di Bronfenbrenner, contesti relazionali e percorsi dello sviluppo nell’infanzia. Lo sviluppo della comunicazione e del

linguaggio nei contesti relazionali e socioculturali dell’infanzia. Gli effetti dei mass-media e delle condizioni di svantaggio sociale. Lo sviluppo etico-sociale nei contesti relazionali e socioculturali. La prospettiva socio-costruttivista. L’approccio storico-culturale allo sviluppo umano: sviluppo storico e sviluppo individuale; la nozione di zona di sviluppo prossimale; gli artefatti culturali come strumenti di sviluppo di abilità umane.

Sviluppo e socializzazione: i termini del dibattito; la socializzazione primaria; la socializzazione secondaria; socializzazione e ciclo di vita. La costruzione del Sé e dell’identità: le tesi classiche; la prospettiva cognitivista; la prospettiva psicosociale; identità e adolescenza. Dalla vita quotidiana alla costruzione degli strumenti cognitivi: regole, norme e attività cognitive; modelli di ricerca: il gioco cooperativo e la coordinazione di punti di vista; un’interpretazione delle dinamiche di costruzione: il conflitto socio-cognitivo. Sviluppo e ragionamento: dal bambino all’adolescente; dalla logica formale al ragionamento quotidiano; apprendimento e ragionamento.

 3) Transizioni e cambiamenti nelle fasi della vita: lezioni dalla 16 alla 23 tenute dalla Prof.ssa Barbieri (Università di Trieste) e lezione 24 tenuta dalla Prof.ssa Berti (Università di Padova). Saranno affrontati i seguenti argomenti: i metamodelli della psicologia dello sviluppo: il metamodello meccanicistico, organismico e del contestualismo evolutivo. Lo sviluppo e altre forme di cambiamento. La persona come sistema aperto autoregolato e autocostruito: i sistemi viventi antopoietici, funzioni di feedback e la persona psicologica. Processi e dinamiche nella teorie dei sistemi evolutivi: stabilità e cambiamento. La fasi nell’arco di vita: adolescenza, giovane età adulta, età adulta media e avanzata, entrata nel mondo del lavoro, matrimonio e familgia, gli anni di mezzo, vecchiaia, invecchiamento fisico, stato generale della salute, eventi tipici dell’ultima fase, teorie dell’adattamaneto all’invecchiamento. Le azioni comunicative, norme morali e regole convenzionali. Lo sviluppo del Sè e dell’autostima: qualità interpersonali, credenze, valori morali e ideologia.

4) Genere, ruoli e istituzioni: approfondimenti: lezioni dalla 25 alla 30 tenute dalla Prof.ssa Berti (Università di Padova). Saranno affrontati i seguenti argomenti: lo sviluppo delle differenze sessuali: cambiamenti, stereotipi, differenze di ruoli. Lo sviluppo delle nozioni econimiche nella fanciullezza e nell’adolescenza. L’alafabetizzazione econimica e politica: implicazioni educative ed insegnamento scolastico . 

Testi

La preparazione dell'esame è legata allo studio delle videolezioni e di due testi (uno più teorico e uno più applicativo):

 

 Lo Studente può scegliere di sostenere l'esame preparandosi su uno tra i DUE seguenti testi fondamentali:

 

Primo testo obbligatorio (uno tra i due):

 

 1. Camaioni e Di Blasio, 2007. Psicologia dello sviluppo. Il Mulino Editore (cap. I, IV,V, VI, VII,VIII);

 

1. Belsky, 2013. Manuale di Psicologia dello Sviluppo. Bologna. Zanichelli.

 

Secondo testo:

 

2. Capobianco, M. (2015). "Il linguaggio nei primi 3 anni di vita. Metodi e tecniche per la valutazione, la prevenzione e l’intervento". Strumenti per il lavoro psico-sociale ed educativo. Franco Angeli,Roma 

Esercitazioni
Le videolezioni sono collegate ad esercizi di verifica, volti a monitorare l’apprendimento dello studente in ogni  area tematica. Gli esercizi di verifica possono essere inviati al tutor, dott.ssa Micaela Capobianco, che, se richiesto  dallo studente, procederà alla correzione e fornirà una valutazione. Gli esercizi non sono obbligatori ai fini dell’ammissione all’esame. 

Docente d'Area
Nessun Docente attualmente disponibile per questo corso
Docenti video
Prof. Felice Francesco Carugati - Università di Bologna (Bologna - Italy)
Prof. Anna Silvia Bombi - Università "La Sapienza" di Roma (Roma - Italia)
Prof. Dario Varin - Università di Milano (Milano - Italy)
Prof. Anna Emilia Berti - Università di Padova (Padova - Italy)
Prof. Maria Silvia Barbieri - Università di Trieste (Trieste - Italy)
Elenco delle lezioni
Anna Silvia Bombi
Anna Silvia Bombi
Anna Silvia Bombi
Anna Silvia Bombi
Anna Silvia Bombi
Dario Varin
Dario Varin
Dario Varin
Dario Varin
Dario Varin
Felice Francesco Carugati
Felice Francesco Carugati
Felice Francesco Carugati
Felice Francesco Carugati
Felice Francesco Carugati
Maria Silvia Barbieri
Maria Silvia Barbieri
Maria Silvia Barbieri
Maria Silvia Barbieri
Maria Silvia Barbieri
Maria Silvia Barbieri
Maria Silvia Barbieri
Maria Silvia Barbieri
Anna Emilia Berti
Anna Emilia Berti
Anna Emilia Berti
Anna Emilia Berti
Anna Emilia Berti
Anna Emilia Berti
Anna Emilia Berti

Sede centrale

Corso Vittorio Emanuele II, 39
00186 Roma - ITALIA
C.F.: 97394340588
P.IVA: 13937651001

Posta certificata

info@pec.uninettunouniversity.net

Segreteria Studenti

Numero verde: 800 333 647
tel: +39 06 692076.70 (1)
e-mail: info@uninettunouniversity.net

Videoconferenza

Biblioteca 1^ piano: 90.147.90.157
Sala Riunioni 5^ piano: 90.147.90.158

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Lasciaci i tuoi dati


Richiedi informazioni