Università telematica internazionale UNINETTUNO

MOOC Massive Open Online Courses (Anno Accademico 2019/2020)

Basi biologiche del comportamento

CFU: 4
Lingua: Italiano
Descrizione dell'insegnamento
Il Corso di Basi Biologiche del comportamento si deve inquadrare come una disciplina di carattere generale il cui scopo sarà quello di fornire un’idea globale dei meccanismi fondamentali alla base del funzionamento organico concentrandosi in particolare sulle strutture che caratterizzano il sistema nervoso che imprescindibilmente guidano e determinano il comportamento stesso.
Prerequisiti
Sebbene il corso non presenti elevati livelli di complessità, una precedente esperienza con materiale didattico inerente a materie quali biologia e chimica potrebbe risultare utile al fine di facilitare e velocizzare i processo di apprendimento stesso, in vista di una familiarità che questi stessi argomenti potrebbero rappresentare per la materia in questione. Tuttavia, l’attenta osservazione delle pratiche previste nel percorso formativo insieme alla partecipazione attiva alle attività stesse proposte saranno condizioni sufficienti per sostenere adeguatamente l’esame finale.
Scopi
Il corso destinato a studenti di discipline psicosociali ha l’obiettivo di fornire una visione puntuale dei processi biologici applicabili alle neuroscienze del comportamento cercando di mantenere una forma flessibile e snella nello stesso tempo. Alla fine di questo corso lo studente sarà equipaggiato di conoscenze immediate e di carattere generale che lo metteranno nelle condizioni di conoscere e capire aspetti della materia vivente e più in generale del comportamento che sono caratterizzati da un certo grado di determinismo.
Contenuti
1) L’organizzazione della materia vivente
  • Atomi, ioni, molecole, i principali legami chimici; acqua; sali, acidi e basi; molecole polari, apolari e anfipatiche.
  • Glucidi e polisaccaridi; lipidi (trigliceridi, fosfogliceridi, steroidi); modello a mosaico fluido della membrana.
  • Amminoacidi, legame peptidico; strutture primaria, secondaria, terziaria e quaternaria delle proteine; enzimi e sito attivo; regolazione e inibizione dell'attività enzimatica.
  • Struttura e duplicazione del DNA; gli RNA; codice genetico; processi della trascrizione e della traduzione; ciclo cellulare; nucleo interfasico e cromosomi; mitosi; meiosi.

2) La cellula eucariote, con particolare riferimento alle cellule nervose
  • Principali organuli cellulari; struttura e funzioni della membrana plasmatica; sistemi di trasporto passivo (diffusione semplice, diffusione facilitata) e attivo (pompe ioniche); canali ionici e loro regolazione; recettori; giunzioni gap; potenziale di membrana a riposo; potenziale d'azione; sinapsi chimiche; neurotrasmettitori.
  • Cellule della nevroglia: astrociti, oligodendrociti, cellule di Schwann, microglia; mielina e conduzione saltatoria.

3) Il patrimonio genetico e la trasmissione dei caratteri ereditari
  • Geni; mutazioni; alleli; ricombinazione e mappatura genetica;variabilità dell'espressione genica; aberrazioni cromosomiche; sesso cromosomico e sue patologie.
  • Geni nelle popolazioni; evoluzione biologica; il darwinismo e il neodarwinismo; evoluzione dell'Uomo.

4) Lo sviluppo dell’organismo
  • Differenziamento cellulare; determinazione degli assi corporei; geni regolatori principali; crescita e regionalizzazione del sistema nervoso; formazione del cervello
Testi
Neuroscienze 3/ed.
AUTORI: Bear M.F.,Connors B.W. , Paradiso M.A. Edizione italiana: 2007 III Ediz. ,Masson – Elsevier.

Gli studenti dovranno limitarsi allo studio dei capitoli che riguardano il programma integrando questi con le videolezioni ed eventuale materiale aggiuntivo che sarà fornito dal tutor didattico.
Esercitazioni
Gli esercizi, che consistono in brevi quesiti a risposta aperta, prevedono una verifica di carattere generale sulle competenze acquisite dallo studente rispetto agli argomenti principali di ogni singolo modulo. Si consigli di rispondere in maniera breve ( massimo 8 righe) e concisa.
Docente d'Area
Nessun Docente attualmente disponibile per questo corso
Docenti video
Prof. Franco Mangia - Università "La Sapienza" di Roma (Roma - Italia)
Prof. Fiorella Altruda - Università di Torino (Torino - Italy)
Prof. Edoardo Boncinelli - Università San Raffaele di Milano (Milano - Italy)
Elenco delle lezioni
Franco Mangia
Franco Mangia
Fiorella Altruda
Fiorella Altruda
Fiorella Altruda
    •  Lezione n. 6: La mitosi 
Fiorella Altruda
    •  Lezione n. 7: La meiosi 
Fiorella Altruda
Franco Mangia
Franco Mangia
Franco Mangia
Edoardo Boncinelli
    •  Lezione n. 12: Genetica I 
Edoardo Boncinelli
    •  Lezione n. 13: Genetica II 
Edoardo Boncinelli
    •  Lezione n. 14: Lo sviluppo 
Edoardo Boncinelli
Edoardo Boncinelli

Sede centrale

Corso Vittorio Emanuele II, 39
00186 Roma - ITALIA
C.F.: 97394340588
P.IVA: 13937651001

Posta certificata

info@pec.uninettunouniversity.net

Segreteria Studenti

Numero verde: 800 333 647
tel: +39 06 692076.70 (1)
e-mail: info@uninettunouniversity.net

Videoconferenza

Biblioteca 1^ piano: 90.147.90.157
Sala Riunioni 5^ piano: 90.147.90.158

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Lasciaci i tuoi dati


Richiedi informazioni