Images

Discipline psicosociali (Anno Accademico 2014/2015)

Educazione e nuovi media

CFU: 9
Lingua: Italiano
Descrizione dell'insegnamento
Il corso introduce lo studente al ruolo formativo dei media digitali, esplorando un campo scientifico comune alle scienze dell’educazione e alle scienze della comunicazione. I media non vengono in questo caso considerati solo come strumenti comunicativi, ma come veri e propri ambienti di vita e di relazione. Gli spazi mediali sono significativamente “abitati”dalle persone, per questo diventano il luogo di scambi cognitivi e di modelli comportamentali. Alla luce di questa dimensione diventa estremamente importante per un operatore sociale avere maggiore consapevolezza del peso educativo delle tecnologie e dei media. La Media Education è una componente essenziale della nuova alfabetizzazione, accanto agli aspetti puramente tecnologici infatti affronta il tema dei media dal punto di vista culturale e della nuova cittadinanza digitale. Il corso affronta il tema della partecipazione tramite i nuovi media come elemento fondamentale per superare il “digital divide” e raggiungere una diversa consapevolezza del proprio agire con gli altri. Gli argomenti trattano l’apprendimento significativo, lo sviluppo storico dei media nella loro prospettiva educativa, le modalità di intervento per educare ad un uso consapevole e critico dei media.
Prerequisiti
Ai fini di un efficace percorso di studio, risulta importante per lo studente avere le conosceneze di massima delle principali teorie dell’apprendimento, oltre che dei concetti che sono alla base della costruzione dell’identità.
Scopi

Lo studente raggiungerà le seguenti conoscenze/competenze:

  • - Progettare e disegnare mappe concettuali
  • - Conoscere i concetti chiave dell’apprendimento significativo
  • - Definire il ruolo dei media nei contesti educativi e aziendali
  • - Distinguere le caratteristiche tra media analogici e digitali
  • - Comprendere l’evoluzione di internet e le sue funzioni sociali e educative
  • - Comprendere il ruolo dei media nella costruzione dell’identità personale
  • - Conoscere i concetti chiave della Media Education
  • - Individuare gli ambiti di intervento per educare ai media
  • - Conoscere le politiche per la Media Literacy delle principali istituzioni
Contenuti
1. Apprendimento significativo
  1. La teoria dell’educazione per l’apprendimento significativo
  2. Le mappe concettuali
  3. La teoria dell’assimilazione di Ausubel
  4. L’apprendimento nei contesti educativi/aziendali

2. I Media Digitali
  1. Dalla comunicazione analogica alla comunicazione digitale
  2. Le fasi di Internet
  3. Le competenze digitali
  4. Il ruolo dell’industria nei Media analogici e digitali

3. La cultura partecipativa
  1. Identità personali e indentità sociali
  2. I media sociali, caratteri costitutivi e modalità di fruizione
  3. La cross-medialità
  4. Cultura partecipativa e educazione

4. Le funzioni educative dei Media Literacy
  1. L’educazione e i media analogici
  2. Perchè insegnare i Media
  3. La Media Education – I concetti chiave
  4. La new Media Education
  5. La Media Information Literacy
  6. Le politiche della MIL
  7. Le competenze e il curriculum della MIL
  8. I metodi didattici della MIL
Testi
  • J. Novak “Costruire mappe concettuali” (Erickson) (Capit. 1-2-3-4-5)
  • D. Buckingham “Un manifesto per la Media Education” (Mondadori)
  • D. Buckingham “Media Education” (Erickson) (Capit. 4 e7)
  • H. Jenkins “Culture partecipative e competenze digitali” (Guerini) (Capit 1-2-3)
  • L. Floridi “La quarta rivoluzione” (Raffaello Cortina) (Capit. 3)
  • G. Riva “Fake news” (Il Mulino) (Capit. 2)

Esercitazioni
Il corso prevede 3 esercitazioni:
  1. Lo studente è invitato a realizzare operativamente una esercitazione sull’uso delle mappe concettuali su temi da scegliere, questo per capire in modo approfondito la differenza tra apprendimento mnemonico e apprendimento significativo.
  2. Una seconda esercitazione riguarda la ricerca in rete di articoli e materiali inerenti il tema del corso, questo allo scopo di condividere con i pari le risorse individuate e imparare a ragionare in maniera autonoma sui concetti fondamentali appresi. La rilevanza degli articoli e dei testi messi in comune su una piattaforma specifica (Diigo) sarà un elemento valutativo diretto su quanto lo studente ha appreso in modo consapevole e critico.
  3. Una terza esercitazione riguarda l’analisi di un’immagine fotografica secondo i metodi della media education

Docente
Luciano Di Mele
Docenti video
Prof. Enrico Menduni - Università Roma Tre (Roma - Italy)
Prof. Sherri Hope Culver - Temple University Philadelphia
Prof. Laura Cervi - Universidad Autonoma de Barcelona (Barcellona - Spagna)
Prof. José Manuel Perez Tomero - Universidad Autonoma de Barcelona (Barcellona - Spagna)
Elenco delle lezioni
Sherri Hope Culver
Sherri Hope Culver
Sherri Hope Culver
    •  Lezione n. 4: YOUTH MEDIA 
Sherri Hope Culver
Sherri Hope Culver
Sherri Hope Culver
Enrico Menduni
Enrico Menduni
Enrico Menduni
Enrico Menduni
Enrico Menduni
Enrico Menduni
Enrico Menduni
Enrico Menduni
Enrico Menduni
Enrico Menduni
Enrico Menduni
Laura Cervi
Laura Cervi
José Manuel Perez Tomero