Università telematica internazionale UNINETTUNO

Master in Culture e Politiche Euro-Mediterranee

Master in Culture e Politiche Euro-Mediterranee

Il Master in Culture e Politiche Euro-Mediterranee, erogato dall'Università Telematica Internazionale UNINETTUNO, nasce dal progetto Open Sky Europe finanziato dalla Commissione Europea all’interno del programma “Euromed Regional Communication”. Il progetto era originariamente finalizzato a valorizzare processi comunicativi all’interno delle culture mediterranee, soprattutto giovanili. L’idea dello spazio euromediterraneo ha visto un processo di crescita e di evoluzione. Tenendo presenti le modifiche istituzionali intervenute, il Master ha l’intenzione di estendere e approfondire gli spazi politici e culturali offerti dalle nuove dimensioni che si sono evidenziate.

Lo sguardo che verrà riservato alle istituzioni sarà, quindi, profondamente legato alla storia e alle diverse mentalità che si sono in esse sedimentate. L’area mediterranea è una delle dimensioni più interessanti del rapporto fra tradizione e innovazione. Il Master si articolerà quindi intorno a Storia e Istituzioni, aspetti Costituzionali, il profilo della Cittadinanza e dell’Immigrazione, e ai temi della sicurezza, giustizia e libertà. Esso ha come finalità quella di istituire un luogo di discussione culturale comune fra Europa e mondi mediterranei. L’obbiettivo del Master è quello di creare competenze riguardo politiche e diritti di cittadinanza universali nell’ambito delle culture europee e mediterranee. Tali competenze si collegano ai diversi ambiti istituzionali nei quali esse si articolano. Le competenze che il Master individua e aiuta a creare, si svolgeranno in un dibattito culturale aperto all’idea di una sfera pubblica mediterranea.

deco.jpg

Finalità

La finalità del Master a distanza in Culture e Politiche Euro-Mediterranee è di formare competenze operative sul piano della realtà europea anche in rapporto ai paesi del Mediterraneo. La trasmissione degli strumenti cognitivi necessari a tale scopo sarà effettuata attraverso una didattica “internazionale” e interdisciplinare, in quattro lingue: arabo, francese, inglese e italiano.

Il carattere “internazionale” dell’insegnamento, rappresentato anche dal corpo docente, risponde alla volontà di fornire agli studenti una competenza idonea alla dimensione sopranazionale dei problemi.

L’interdisciplinarietà del programma di studio deriva dalla consapevolezza dei forti legami che uniscono la storia dell’integrazione europea, il funzionamento delle diverse istituzioni dell’Unione Europea (e il modo in cui con esse interagiscono le istituzioni nazionali, europee ed euromediterranee), l’elaborazione del diritto comunitario e le sue implicazioni a livello nazionale ed internazionale. Gli studenti avranno quindi l’opportunità di approfondire le loro competenze nel campo degli studi europei (Storia, Economia, Diritto e Scienze politico-sociali), di acquisire la conoscenza dei vari pilastri su cui si fonda l’Unione Europea, di analizzare le interazioni politiche, economiche, culturali e sociali tra l’Unione Europea e i Paesi euro-mediterranei, dal punto di vista delle relazioni umane e della tutela dei beni comuni.

monti.jpg

Articolazione didattica

Il master ha la durata di un anno accademico per complessivi 60 CFU articolati in video-lezioni, seminari, esercitazioni, conferenze, tutorship, attività di ricerca, stage. Il Master è articolato in cinque moduli. I primi due moduli sono volti a dare una formazione generale ed interdisciplinare sui vari aspetti del processo di unificazione europea. Il terzo modulo è volto a dare competenze nel settore “Diritti fondamentali”,“Immigrazione” e “Giustizia e Sicurezza”. Il quarto modulo è volto a dare agli studenti gli strumenti teorico-pratici per poter comprendere i processi di interazione politica tra differenti attori. Ogni modulo prevede un coordinatore, un docente video ed un docente tutor per ciascun insegnamento. Per ognuno dei moduli che compongono il curriculum del Master sono previste delle verifiche didattiche sui contenuti appresi. Il quinto modulo, destinato agli studenti provenienti dai paesi del mondo Arabo, sarà uno stage residenziale presso il Centro Universitario Euro-Mediterraneo EMUNI . Al termine del Master verranno garantiti agli studenti stage ed esperienze in enti di rilievo internazionale.

Per conseguire il titolo del master, che sarà rilasciato dall’Università Telematica Internazione UNINETTUNO, è necessaria la preparazione di una tesi finale su un argomento concordato con il Comitato scientifico del Master.

I Modulo : L’Unione Europea: Storia e Istituzioni

Coordinatore: prof. Eligio Resta

  • La storia ed i protagonisti (docenti video: Pier Virgilio Dastoli, Romano Prodi, Franco Frattini, Filippo Maria Pandolfi, Rocco Cangelosi)
  • Storia e cultura europea (docenti video: Franco Cardini, Lea Campos Boralevi)
  • Demos/Ethnos e processo costituente (docente video: Eligio Resta)

II Modulo: Libertà e diritti

Coordinatore: prof. Vincenzo Zeno-Zencovich

  • Il sistema giuridico e politico europeo (docenti video: Vincenzo Zeno-Zencovich, Pierpaolo Settembri)
  • Libertà e diritti umani nell’Unione Europea (docente video: Emilio De Capitani)
  • Politica estera e commerciale dell’Unione Europea (docente video: Alessandro Fusacchia)

III Modulo: Cittadinanza e Spazi Politici

Coordinatore: prof. Sandro Gozi

  • L’Unione Europea e le sue Istituzioni (docenti video: Sandro Gozi, Pier Virgilio Dastoli)
  • Spazio giudiziario e sicurezza nel Mediterraneo (docente video: Henry La Bayle)
  • La globalizzazione in un mondo multiculturale (docente video: Nicolas Vernicos)
  • Cittadinanza e territorio (docente video: Rostane Mehdi)

IV Modulo: Le Interazioni Politiche

Coordinatore: prof. Andrea Pierucci

  • Capacità d’intervento sulle politiche europee da parte di terzi (public affairs) (docente video: Andrea Pierucci)
  • Economia della integrazione europea (docente video: Kiril Ribarov)
  • Unione Europea e spazi politici (docenti video: Mohammed Al-Momany, Cosimo Risi)
  • Diplomazia e Governance Euromediterranea (docente video: Francesco Caruso)

V Modulo: Studi Euromediterranei

Coordinatore: prof. Joseph Mifsud

  • Stage, residenziale con sede a Portorož (Slovenia), destinato a 23 studenti borsisti del Centro Universitario Euro-mediterraneo EMUNI, provenienti dalle seguenti università: University of Batna (Algeria), Helwan University (Egitto), Mukta Univ (Giordania), University of Jordan (Giordania), Libanaise University (Libano), Université Mohamed V Souissi et Salé (Marocco), University of Aleppo (Siria), Université Tunis Manar / ENIT (Tunisia), EGE University (Turchia).
prodi.jpg

La Didattica

La didattica avviene tramite Internet, nella sezione “Master” del portale www.uninettunouniversity.net , il primo portale al mondo in cui si insegna in 4 lingue: italiano, inglese, francese e arabo.

Il modello psicopedagogico adottato concretizza il passaggio:

  • dalla centralità del docente alla centralità dello studente;
  • dalla trasmissione della conoscenza alla costruzione della conoscenza;
  • da un apprendimento passivo e competitivo ad un apprendimento attivo e collaborativo.

Gli studenti partecipano attivamente al loro processo di apprendimento e hanno la possibilità di studiare a qualsiasi ora e in qualsiasi luogo. Gli studenti, nel loro percorso formativo, sono affiancati da un sistema di tutoring-online in grado di facilitare il percorso di apprendimento e di comunicazione in rete e di fornire gli strumenti per affrontare con profitto lo studio della materia.

Il Tutoring-OnLine è organizzato in classi di studenti, con un sistema avanzato di agenda in grado di riconoscere il singolo utente e quindi di personalizzare e di ottenere il tracciamento delle attività didattiche e la valutazione quantitativa e qualitativa del processo di apprendimento di ogni singolo studente.

Come si studia

Le attività didattiche su Internet vengono svolte nella macroarea WEB denominata Cyberspazio Didattico. Nel Cyberspazio Didattico si realizza il processo formativo e di apprendimento e gli accessi sono diversificati tramite login e password personalizzate sulla base del ruolo degli attori del processo formativo: Docenti, Tutor e studenti. Le tre categorie di utenti possono accedere alle stesse informazioni relative a ciascun insegnamento. In particolare, il Docente e il Tutor possono modificare o sostituire i materiali didattici e aggiungerne di nuovi per tutta la durata dell'insegnamento, mentre lo studente dispone di una sua area in cui inserire dati, informazioni e appunti personali.

Lo studente può accedere:

alla Pagina del Titolare dell'Insegnamento;
alla Pagina del Tutor.

All'interno di queste pagine sono inseriti gli Ambienti di Apprendimento e si può accedere a:

  • Materiali Didattici che costituiscono i contenuti dei corsi: videolezioni digitalizzate ed indicizzate con bookmarks che consentono il collegamento ipertestuale e multimediale con libri, bibliografie ragionate, testi di esercizi, sitografie selezionate. Il sistema di bookmark dinamici conferisce alle videolezioni su Internet un carattere di ipermedialità consentendo una navigazione a diversi livelli: da lezione a lezione, tra gli argomenti di una stessa lezione, tra i materiali di uno stesso argomento.
  • Tutoring a distanza. Gli studenti iscritti al Master potranno essere seguiti in ogni passo del loro percorso di apprendimento da docenti/tutors. Il Docente-Tutor telematico rappresenta una guida ed una presenza costante durante il Processo di Apprendimento. Le attività di Tutorato a distanza possono svolgersi:
    • in maniera sincronica, utilizzando le chat, le video-chat, i sistemi di video e audio-conferenza, attivati nel Cyberspazio Didattico, ma anche l’aula tridimensionale attivata sull’Isola del Sapere su Second Life di UNINETTUNO.
    • in maniera diacronica, attraverso strumenti come la posta elettronica e i forum di discussione su Internet. I forum di discussione, relativi ad argomenti dell’insegnamento, permettono di estendere il dialogo e di attivare un apprendimento collaborativo e di gestire spazi di riflessione autonoma sull’argomento di discussione e sulle attività di studio svolte.
  • Aula virtuale sull’Isola del Sapere di UNINETTUNO su Second Life. Presso l’Isola del Sapere di UNINETTUNO (Università Telematica Internazionale) è stato realizzato un Auditorium 3D dedicato al Master. In questo ambiente gli Avatar degli studenti e gli Avatar dei Docenti/Tutor interagiscono con la loro voce nel mondo tridimensionale di UNINETTUNO. Si svolgono esercitazioni pratiche, prove di valutazione, videoconferenze con i protagonisti del Master che partecipano attraverso i loro Avatar, ma anche attività pratiche in diretta guidate dagli Avatar dei Docenti/Tutor.

Nell’aula virtuale di Second Life nell’Isola del Sapere UNINETTUNO gli studenti e i professori/tutor, insegnano ed apprendono in modo cooperativo e collaborativo, costruiscono e condividono conoscenze con soggetti appartenenti a realtà politiche, culturali e religiose diverse, dialogano e si confrontano le differenze culturali, si attivano
processi di socializzazione, ma anche dicreazione di nuovi saperi.

Destinatari e Requisiti

cybermaster.jpg

Il Master in Culture e Politiche Euro-Mediterranee è destinato a tutti gli studenti titolari di un diploma di Laurea.

E’ richiesta una buona conoscenza di almeno due lingue straniere.

Come iscriversi

Ci si iscrive direttamente su Internet compilando l’apposito modulo on-line ed effettuando il pagamento delle relative tasse mediante carta di credito o bonifico bancario.

Il modulo di amministrazione on-line gestisce tutte le attività amministrative e la carriera dello studente. La Segreteria confermerà l’avvenuta iscrizione con un’e-mail completa di numero di matricola, User ID e Password.

Tassa di iscrizione

La tassa di iscrizione al Master è di 4000€, e di 2000€ per gli studenti che provengono da particolari aree geografiche.

footer.jpg

Sede centrale

Corso Vittorio Emanuele II, 39
00186 Roma - ITALIA
C.F.: 97394340588
P.IVA: 13937651001

Posta certificata

info@pec.uninettunouniversity.net

Segreteria Studenti

Numero verde: 800 333 647
tel: +39 06 692076.70 (1)
e-mail: info@uninettunouniversity.net

Videoconferenza

Biblioteca 1^ piano: 90.147.90.157
Sala Riunioni 5^ piano: 90.147.90.158

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Lasciaci i tuoi dati


Richiedi informazioni